125cc Assen Prove Libere 2: Marc Marquez velocissimo

Vantaggio consistente su Terol ed Espargaro

25 giugno 2010 - 5:55

Al TT Circuit Van Drenthe la 125cc scopre un pilota in grado di fare la differenza. Nell’ultimo turno a disposizione Marc Marquez ha lasciato il segno, staccando con il suo 1’42″563 i diretti contendenti al successo di gara e campionato di oltre mezzo secondo, con oltretutto una sequenza di giri veloci di spessore. Il vincitore delle ultime due gare, tornato con pieno merito in corsa per il titolo, ha guadagnato un incredibile margine negli ultimi due settori con il tratto “storico” del circuito di Assen, ritrovandosi con 563/1000 di vantaggio nei confronti di Nico Terol, ex-capo classifica di campionato in testa nel primo turno di attività.

Si mantengono su questi livelli anche Pol Espargaro e Bradley Smith alle loro spalle, con il leader del mondiale protagonista di una scivolata dopo soli 6 minuti dal via alla “Mandeveen”, veloce piega a destra da impostare: nessuna conseguenza tanto da ripartir subito dopo con la propria Derbi RSA. A proposito del brand iberico, nella top-6 tutte e 4 le moto tra team Tuenti e Ajo: Cortese è quinto, Vazquez è sesto con svantaggi nell’ordine di 1″2 e 1″3.

Sono invece 9 le RSA nelle prime 9 posizioni, grazie a Tito Rabat settimo a precedere la coppia del team Andalucia composta da Webb e l’esordiente Moncayo, protagonista finora di una convincente stagione di debutto. A rompere l’egemonia delle moto di nuova generazione del Reparto Corse Aprilia ci ha pensato Tomoyoshi Koyama con il decimo tempo, seguito da un ottimo Simone Grotzykj Giorgi migliore tra gli italiani, in netto miglioramento con la Aprilia del team Fontana alla terza apparizione stagionale.

L’unica nota dolente è il distacco dalla vetta superiore ai 2″, ma senza dubbio con un ruolino di marcia migliore rispetto ai connazionali, tutti oltre la top-20: Luca Marconi scivolato alla “Ossebroeken” è 24°, Lorenzo Savadori 27° in difficoltà, Marco Ravaioli 28° con la Lambretta. Per chiudere da registrare una caduta anche di Adrian Martin, pupillo di Alex Debon che dispone di una buona Aprilia RSA, e i pochi giri percorsi da Randy Krummenacher per un problema tecnico.

125cc World Championship 2010
Assen, Classifica Prove Libere 2

01- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 1’42.563
02- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.583
03- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.633
04- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.819
05- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.275
06- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 1.398
07- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.417
08- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 1.749
09- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.034
10- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 2.281
11- Simone Grotzkj Giorgi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.346
12- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 2.350
13- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.388
14- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 2.396
15- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 2.506
16- Alexis Masbou – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 2.760
17- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 3.154
18- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 3.176
19- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 3.393
20- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 3.589
21- Toni Finsterbusch – Freudenberg Racing Team – KTM RC 125 – + 3.940
22- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 4.111
23- Adrian Martin – Aeroport de Castello Ajo – Aprilia RSA 125 – + 4.120
24- Luca Marconi – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.503
25- Michael Van Der Mark – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 4.561
26- Ernst Dubbink – RV Racing – Honda RS125R – + 5.546
27- Lorenzo Savadori – Matteoni CP Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.635
28- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 5.832
29- Jerry Van De Bunt – Jerrys Racing – Honda RS125R – + 6.584
30- Pepijn Bijsterbosch – Racing Team Bijsterbosch – Honda RS125R – + 7.652
31- Roy Pouw – Team Holland Mototechnic – Aprilia RSW 125 – + 8.005
32- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 10.141

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Avevo ragione a dubitare di Avintia”

espargaro motogp

MotoGP, Aleix Espargaró: “La trazione KTM? Mi sentivo in Moto2”

MotoGP Portimao 2020

MotoGP, Valentino Rossi: “Portimao come sulle montagne russe”