World Endurance: il team BMP Elf 99 punta al podio ad Albacete

Dopo l'esordio a Le Mans

1 maggio 2010 - 0:06

Quest’anno nell’Endurance ha debuttato un team sulla carta di livello assoluto come il BMP Elf 99 Racing Team di Michael Bartholemy, che può contare su tecnici ex-MotoGP del calibro di Peter Benson, campione del mondo 2006 in Honda HRC con Nicky Hayden, e su piloti di spessore a cominciare da Matthieu Lagrive.

Alla 24 ore di Le Mans, tuttavia, qualche problema imprevisto ha portato l’equipaggio #99 in 15° posizione, prendendo subito coscienza delle difficoltà che comporta un impegno simile.

Michael Bartholemy, titolare della squadra che vede impegnati ufficialmente Elf e Dunlop (non la Honda), resta comunque fiducioso in vista della 8 ore di Albacete dove l’obiettivo dichiarato è di conquistare un posto sul podio.

A Le Mans non siamo stati in grado di mostrare il nostro potenziale. Potevamo salire sul podio, ma alcuni problemi tecnici ci hanno tenuto lontani dalle prime posizioni. Mi son scusato personalmente con tutti i nostri piloti che hanno fatto un grande lavoro, ma la nostra squadra è al debutto assoluto e abbiamo scoperto sul campo di gara quali problemi possono apparire in una corsa di durata.

Ho promesso loro che ad Albacete saremo più forti che mai: in questo periodo abbiamo lavorato molto sulle aree da migliorare nella moto e nella nostra squadra. Per la prossima gara l’obiettivo sarà quello di centrare il podio“.

Il team BMP Elf 99 prenderà parte a tutte le prove del World Endurance 2010, 8 ore di Suzuka esclusa, al fine di lottare per il titolo mondiale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

8 ore di Suzuka

Cancellata la 8 ore di Suzuka: decisione sofferta, ma inevitabile

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

FIM EWC, 8 Ore Suzuka

FIM EWC: Che peccato, cancellata la 43° edizione della 8 ore di Suzuka