World Endurance: il Presidente Ippolito soddisfatto dell’elenco iscritti

La crisi è passata

19 febbraio 2010 - 3:31

Trentadue squadre: la crisi nell’Endurance sembra esser passata. La gestione diretta della Federazione Motociclistica Internazionale, dopo un periodo (lungo) di assestamento, ha portato i primi risultati almeno dal punto di vista qualitativo e quantitativo. Di questo ne è soddisfatto il Presidente FIM, Vito Ippolito, che ha espresso pubblicamente la propria soddisfazione per lo sviluppo del prodotto Endurance.

Nonostante la crisi economica, il nostro campionato del Mondo Endurance si rafforza giorno dopo giorno con nuove case e squadre impegnate ed uno schieramento di livello“.

La stagione 2010 inizierà con la 24 ore di Le Mans, dove oltre ai 32 team “permanenti” del campionato si potrà contare l’apporto di altre squadre abituali protagoniste dell’Endurance (Kawasaki France, Michelin Power Research Team, National Motos).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jack Miller

Jack Miller lotta e sale sul podio nell’Australian Superbike

Jack Miller

Jack Miller in prima fila nell’Australian Superbike al Bend

Jeremy Guarnoni

Jeremy Guarnoni nuovo pilota BMW Motorrad per il FIM EWC