World Endurance: Gregorio Lavilla infortunato, tre mesi di stop

Brutta caduta ad Albacete

26 maggio 2010 - 5:51

Attendeva molto la gara di casa Gregorio Lavilla, quest’anno pilota del team Yamaha GMT94 nel Mondiale Endurance con la R1 gommata Bridgestone. L’ex campione del British Superbike, suo malgrado, è stato protagonista del caotico inizio della 8 ore di Albacete, restando coinvolto della carambola a 10 moto causata dalla presenza di olio in pista.

Nella caduta l’ex pilota di MotoGP e World Superbike ha rimediato un brutto infortunio all’anca. Portato subito in Ospedale, per fortuna non è stato necessario l’intervento chirurgico: con tre mesi di stop Lavilla potrà riacquistare la mobilità necessaria per salire in sella, anche se probabilmente per lui la stagione 2010 può ritenersi conclusa.

Lavilla, come affermato direttamente dal team GMT94, ha suggerito al team owner Christophe Guyot il nome di un pilota in grado di sostituirlo degnamente nelle prossime gare dell’Endurance, pronto ad affiancare Kenny Foray e David Checa.

Tutto il paddock dell’Endurance si è unito nell’augurare al pilota di Tarragona una pronta guarigione, con la speranza di rivederlo al più presto in sella.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ERC Ducati

ERC Ducati: sfida 24h Le Mans per la Panigale V4 R

Le Mans

Una 24 ore di Le Mans Moto senza i giapponesi

24 Heures Motos Le Mans

Storia della 24 Heures Motos Le Mans: dal 1996 al 2000 (5° Parte)