World Endurance: dal 2011 si andrà in Bahrain per una 6 ore

Conferma ufficiale ad Albacete

27 maggio 2010 - 5:20

L’anticipazione era arrivata da Claude Denis, delegato della Federazione Motociclistica Internazionale, nel corso della conferenza stampa di presentazione della 24 Heures Moto di Le Mans. Ad Albacete è arrivata invece la conferma ufficiale: dal 2011 il calendario del FIM Endurance World Championship si arricchirà della prova in Bahrain, con un’inedita 6 ore sul circuito di Sakhir (che già ospita la Formula 1) a fine stagione subito dopo la 8 ore di Doha.

L’accordo è stato voluto dalla FIM, promosso da Nasser bin Khalifa Al-Attiyah (Presidente del QMMF, Federazione Motociclistica del Qatar) e trovato grazie a Issa Al-Khalifa, Presidente della Bahrain Motor Federation.

Per ragioni logistiche la 6 ore del Bahrain si disputerà subito dopo la 8 ore di Losail, ma già dal prossimo mese di novembre si disputerà una gara-test con invitati tutti i team permanenti del campionato.

Saranno così due gare nel Medio Oriente in calendario dal 2011, con l’altra rivoluzione già annunciata dello “scambio date” tra il Bol d’Or (ad Aprile) e la 24 ore di Le Mans (a settembre).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ERC Ducati

ERC Ducati: sfida 24h Le Mans per la Panigale V4 R

Le Mans

Una 24 ore di Le Mans Moto senza i giapponesi

24 Heures Motos Le Mans

Storia della 24 Heures Motos Le Mans: dal 1996 al 2000 (5° Parte)