World Endurance: aggiornamento su Gregorio Lavilla

Recupero dall'infortunio

12 giugno 2010 - 7:29

A poche settimane dall’infortunio alle pelvi e al bacino rimediato da Gregorio Lavilla alla 8 ore di Albacete, caduto al secondo giro per la presenza di olio in pista, giungono notizie confortanti sulle sue condizioni.

Non è stato necessario l’intervento chirurgico: l’ex campione del British Superbike dovrà solo stare a riposo per diversi mesi, anche se come riporta il team Yamaha GMT94 è difficile rivederlo in azione in questo campionato.

Lavilla dovrà recuperare la piena mobilità del punto infortunato, dolorosissimo ed indispensabile per guidare al meglio la sua Yamaha YZF R1.

Attualmente il team GMT94 è a Suzuka per correre la 300 kilometri con David Checa e Kenny Foray: non si conosce al momento il nome del sostituto di Lavilla per la 8 ore e per le prossime tappe del FIM Endurance World Championship 2010.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

8 ore di Suzuka

Cancellata la 8 ore di Suzuka: decisione sofferta, ma inevitabile

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

FIM EWC, 8 Ore Suzuka

FIM EWC: Che peccato, cancellata la 43° edizione della 8 ore di Suzuka