FIM EWC

Test in Spagna per i Top Team del FIM EWC

Suzuki SERT, YART Yamaha e Kawasaki SRC: i top team del Mondiale Endurance FIM EWC si sono ritrovati in Spagna per i primi test del 2020.

26 febbraio 2020 - 11:37

Aspettando i Pré-Test della 24 Heures Motos Le Mans, diversi top team del FIM EWC si sono ritrovati in Spagna per i primi test dell’anno nuovo. Anticipati a Portimao da ERC Ducati, squadroni come Suzuki SERT, YART Yamaha e Kawasaki SRC sono tornati in azione in vista della 24 ore di Le Mans.

SERT: DEBUTTA XAVIER SIMEON

Capo-classifica di campionato, la (rinnovata) Suzuki SERT settimana scorsa ha effettuato una doppia-uscita nella penisola iberica tra Almeria e Valencia. Sotto la guida di Damien Saulnier, la SERT ha sperimentato soluzioni di set-up ed alcuni sviluppi Dunlop. A proposito di novità, accanto ai riconfermati Etienne Masson e Gregg Black ha debuttato con la SERT il neo-acquisto Xavier Simeon (nella foto d’apertura). Come annunciato nelle scorse settimane, da Le Mans il pilota belga sostituirà il 10 volte iridato Vincent Philippe.

NUOVA LINE UP E MOTO PER LA YART

Reduci dalla trionfale 8 ore di Sepang, YART Yamaha ha ripreso le attività sviluppando soluzioni per la R1 2020. Tra Cartagena e Jerez, lo squadrone di Mandy Kainz ha siglato ottimi tempi soprattutto con il nostro Niccolò Canepa, coadiuvato da Marvin Fritz e da Karel Hanika, promosso titolare in sostituzione di Broc Parkes.

KAWASAKI SRC IN PISTA

A Valencia si sono rivisti in azione i Campioni del Mondo FIM EWC in carica del Team Kawasaki SRC. Con una nuova livrea frutto della partnership con TRICK STAR e Webike, la Ninja ZX-10RR #1 sarà nuovamente affidata al riconfermato trio formato da Jeremy Guarnoni, Erwan Nigon e David Checa. Kawasaki SRC proseguirà nei prossimi giorni ad Alcarras le prove invernali in occasione dei tradizionali test organizzati da Pirelli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Le Mans

Una 24 ore di Le Mans Moto senza i giapponesi

24 Heures Motos Le Mans

Storia della 24 Heures Motos Le Mans: dal 1996 al 2000 (5° Parte)

No Limits

No Limits si prepara per la 24h Le Mans con le Dunlop