Sepang

Sepang riconfermata nel calendario FIM EWC 2020/2021

La 8 ore di Sepang si rifarà: appuntamento il prossimo mese di dicembre, sarà il secondo round del Mondiale Endurance FIM EWC 2020/2021.

7 febbraio 2020 - 12:07

Una prima edizione tanto spettacolare, quanto sfortunata. Archiviata la prima 8 ore di Sepang della storia lo scorso mese di dicembre, vi è la certezza che questo esperimento avrà un seguito. La trasferta malese del calendario FIM EWC si riproporrà anche per la stagione 2020/2021, nuovamente in abbinamento con il Mondiale Turismo FIA WTCR.

SEPANG BIS

Gara di qualificazione per eccellenza della 8 ore di Suzuka, la maratona Endurance malese ha vissuto un debutto traumatico. Il diluvio protagonista nella giornata di gara ha comportato due distinti rinvii della partenza e, contestualmente, due bandiere rosse. Un battesimo “della pioggia”, di fatto mai incontrata nei giorni precedenti la 8 ore tra eventi di contorno, prove libere e qualifiche. Superato questo debutto tra alti e bassi, la 8 ore di Sepang si rifarà anche per il futuro, con già definita la data.

APPUNTAMENTO A DICEMBRE

L’appuntamento è fissato dal 10 al 13 dicembre prossimi in qualità di secondo round del FIM EWC 2020/2021, anticipato nel mese di settembre dal Bol d’Or. Nello specifico si correrà sabato 12 dicembre, lasciando spazio poi tra venerdì e domenica al FIA WTCR, altro campionato organizzato dal promoter Eurosport Events.

DATA

Per questa ragione, oltre che per un mero discorso di disponibilità dell’impianto, la 8 ore di Sepang non poteva avere differente collocazione nel calendario, anche per ragioni logistiche, favorendo le squadre europee ad affrontare questa trasferta tra il Bol d’Or e la 24 ore di Le Mans.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kawasaki SRC

Kawasaki SRC cambia tutto per l’assalto al FIM EWC 2022

Jeremy Guarnoni

Jeremy Guarnoni lascia Kawasaki SRC e parte la rivoluzione

Julien Enjolras

Julien Enjolras appende il casco al chiodo, ma non lascia il FIM EWC