ZRacing

Ecco il team ZRacing by No Limits 44 per la 24h Le Mans 2021

Collaborazione tra ZRacing e No Limits per la 24 Heures Motos 2021 con Nicola e Mattia Scagliarini, Davide Eccheli più Nico Bonifacio piloti dell'equipaggio in sella ad una Suzuki GSX-R 1000 Superstock.

26 gennaio 2021 - 11:16

Al via della 24 Heures Motos del FIM EWC 2021 in agenda il 17-18 aprile prossimi si presenterà una formazione italiana, frutto di una consolidata partnership tra due realtà di comprovata esperienza nelle corse motociclistiche di durata. La collaborazione tra ZRacing di Jacopo Zizza ed il No Limits Motor Team di Moreno Codeluppi ha portato alla nascita del team ZRacing by No Limits 44, pronto a schierarsi alla classicissima della Sarthe con una Suzuki GSX-R 1000 preparata secondo le specifiche della classe Superstock. I fratelli Nicola e Mattia Scagliarini, Davide Eccheli più Nico Bonifacio in qualità di “riserva” faranno parte dell’equipaggio per la 43esima edizione della 24 ore di Le Mans motociclistica, parte integrante di un progetto spinto dalla passione per le corse.

MISSIONE LE MANS 2021

Tutto è nato per caso nel corso della telecronaca dell’ultima 24 ore di Le Mans disputatasi ad agosto“, spiega Jacopo Zizza, dal 2006 a questa parte nell’Endurance pilota, team manager e commentatore tecnico televisivo per Eurosport. “Da una parte i miei ragazzi che mi mandavano messaggi malinconici per non esserci, dall’altra Nicola che, dopo aver fatto anni fa la 24 ore di Barcellona, chiedeva di realizzare un suo grande desiderio. Nei mesi precedenti ho rifiutato un paio di collaborazioni, ma vedendo l’entusiasmo e la passione di questi ragazzi non ho potuto dire di no e mi sono impegnato a trovare la miglior soluzione possibile“.

In trionfo alla 24 ore di Le Mans 2017 classe Supertwin, lo ZRacing torna così in pista nel Mondiale Endurance, riabbracciando una collaborazione tecnico-sportiva con il No Limits Motor Team. “É bastata una telefonata con Moreno per trovarci e creare questa collaborazione frutto di un rapporto consolidato da 15 anni di gare e di reciproca stima. Incontrandoci, abbiamo capito cosa potevamo mettere sul piatto per concretizzare il progetto, contestualmente dividendoci i compiti. Sono felice che abbia accettato, così ho la certezza di offrire a Nicola, Mattia e Davide un ottimo pacchetto per ben figurare al loro debutto nel campionato mondiale EWC. A Moreno ed al suo staff spetterà la preparazione delle due Suzuki GSX-R 1000“.

PARTNERSHIP MADE IN ITALY

Di competenza No Limits, squadra vice-Campione 2019/2020 della Coppa del Mondo Endurance Superstock e 2° di classe a Le Mans, l’allestimento e sviluppo delle Gixxer. “Sono stato molto felice di raccogliere l’invito di Jacopo quando mi ha chiesto la collaborazione del mio team per preparargli le moto, un ritorno in pista da parte sua che non mi ha stupito perché alla passione non si comanda, e io ne so qualcosa“, ammette Moreno Codeluppi. “Il team si occuperà di tutta la preparazione tecnica della moto con la stessa cura e professionalità con cui prepariamo le giallonere“.

Piloti e tutto lo staff ZRacing by No Limits sono entusiasti di affrontare questa sfida. “Ambizioni? Che meccanici e piloti si divertano“, ammette Zizza. “Se dovesse essere così, qualche soddisfazione ce la toglieremo. Per completare il gruppo ci sarà Nico Bonifacio a fare la riserva, un premio per la sua passione pura e un riconoscimento per l’aiuto che mi ha dato in questi mesi“.

SCAGLIARINI FRATELLI DA CORSA

Dai positivi risultati nel National Trophy con un’esperienza maturata anche a livello internazionale, i fratelli Nicola e Mattia Scagliarini sono stati tra gli artefici di questo progetto. “Sono entusiasta di debuttare in questo campionato di livello sulla Suzuki del team ZRacing e, soprattutto, sono contento di questo progetto con Jacopo e il suo team di grande esperienza“, esclama Nicola Scagliarini. “Vedo passione, motivazione e tanta voglia di fare bene tutti assieme. Sono sicuro che ci toglieremo le nostre soddisfazioni“. Medesimo entusiasmo condiviso da Mattia Scagliarini, “Felicissimo di avere l’occasione di prendere parte al mondiale Endurance. Scalpito dalla voglia di mettermi in gioco sulla Suzuki! Sono sicuro che con mio fratello e il team ZRacing, verrà a crearsi il rapporto famigliare giusto, che ci permetterà di fare bene e di toglierci delle soddisfazioni“.

ECCHELI ED IL SOGNO LE MANS

L’equipaggio titolare si potrà avvalere di un pilota come Davide Eccheli, a sua volta impegnato nel National Trophy 2020, che ha così potuto concretizzare un desiderio che cullava da diversi anni a questa parte. “Sono molto felice di partecipare alla 24 ore di Le mans, una gara che sognavo da parecchio tempo“, ammette Eccheli. “Oltre al fascino indiscutibile dell’evento in se, sarà una vera e propria sfida con molti punti da focalizzare. Da un’idonea preparazione fisica alla strategia di gara, al feeling con i compagni di team e all’estrema lucidità richiesta. Non vedo l’ora!“. Per tutti appuntamento al Circuit Bugatti di Le Mans, con la partenza della 24 ore fissata alle 12:00 di sabato 17 aprile prossimo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Randy Krummenacher

Wojcik Racing Team alla 24h Le Mans con Randy Krummenacher

British Endurance Racing Team

British Endurance Racing Team conferma i piani 2021

Broc Parkes

Broc Parkes annuncia il ritiro dalle corse