Team 18

Ritorna nell’Endurance il Team 18 dei pompieri francesi

Il Team 18 Sapeurs Pompiers dei pompieri francesi torna nell'Endurance con Yamaha e tre piloti di vertice per vincere la classe Superstock.

3 febbraio 2021 - 15:41

Da un ventennio a questa parte nell’Endurance spicca il Team 18 Sapeurs Pompiers. La squadra dei pompieri francesi tornerà a tempo pieno al via del FIM EWC, con un obiettivo: conquistare la FIM Endurance World Cup riservata alla classe Superstock. Dopo un anno di assenza, partendo dal decimo posto della stagione 2018/2019, il team dei pompieri sembra avere tutte le credenziali per puntare in alto.

TEAM DEI POMPIERI

Il Team 18 Sapeurs Pompiers aveva esordito nelle corse motociclistiche di durata nel 2001, conquistando addirittura il riconoscimento di vice-Campioni del Mondo nel 2009. Dopo una breve parentesi nella Superstock 1000 internazionale, per il team dei pompieri l’Endurance resta la propria “casa”, dove sfoggia puntualmente il numero 18 e, chiaramente, la livrea rossa.

AMBIZIONI

La stagione d’assenza ha concesso al Team 18 Sapeurs Pompiers di stringere una partnership tecnica con CMS Motostore dopo l’esperienza vissuta insieme nel FSBK. Dopo anni di Kawasaki, si passerà a Yamaha con una fiammante R1 affidata ad un trio di piloti d’elite per la classe Superstock. Da una parte Hugo Clere, Campione in carica con Moto Ain Yamaha, dall’altra Bastien Mackels (in trionfo nel 2016/2017 con Yamaha Viltais) e Johan Nigon, vincitore di categoria a Le Mans nel 2019 con Motors Events. Una line-up di tutto rispetto che sarà seguita da un paio di meccanici professionisti affiancati da una serie di volontari sempre al seguito del progetto dei pompieri motociclisti… da corsa!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Randy Krummenacher

Wojcik Racing Team alla 24h Le Mans con Randy Krummenacher

British Endurance Racing Team

British Endurance Racing Team conferma i piani 2021

Broc Parkes

Broc Parkes annuncia il ritiro dalle corse