ERC Ducati

ERC Ducati: sfida 24h Le Mans per la Panigale V4 R

Il sodalizio ERC Ducati si appresta a vivere la sua prima 24 ore: a Le Mans sfida per la Panigale V4 R nell'Endurance, ma con diversi test all'attivo.

5 agosto 2020 - 10:31

Pochi ricorderanno, ma la prima edizione della 24 Heures Motos Le Mans disputatasi nel 1978 aveva visto una Ducati conquistare la vittoria. Non nell’assoluta, bensì nella classe “Silhouette”, la 860 desmo bicilindrica condotta da Benjamin Grau e Salvador Cañellas riuscì a spuntarla nella propria categoria ottenendo il quinto posto finale. Altri tempi, ma la 43esima edizione in agenda il 29-30 agosto prossimi potrebbe riportare una Ducati nelle posizioni che contano. Il Team ERC Endurance, dalla 8 ore di Sepang dello scorso mese di dicembre squadra di riferimento Ducati Corse nel FIM EWC, punta a ben figurare alla maratona Endurance della Sarthe. Non sarà facile, ma dopo una serie di Test la Panigale V4 R in configurazione EWC sembra pronta alla sfida.

TEAM ERC ENDURANCE

La nuova nata di Bologna, schierata dal team Hertrampf, aveva già esordito in una 24 ore lo scorso mese di settembre al Bol d’Or. In una corsa funestata dalla pioggia battente e da una prolungata sospensione notturna con bandiera rossa, nella mattinata la V4 R #100 si ritrovò costretta al ritiro. Questa volta, tuttavia, sulla carta la storia dovrebbe essere diversa. Il sodalizio ERC Ducati parte infatti con propositi ambiziosi e bellicosi. La squadra di Uwe Reinhardt e Yvan Haberkorn ha centrato al debutto di questo nuovo matrimonio una doppia top-10 (qualifiche e gara) a Sepang, lavorando molto negli ultimi mesi con il pensiero già rivolto a Le Mans.

A TUTTO TEST

Pre-Lockdown, il Team ERC Endurance è sceso in pista a Portimao riuscendo a macinare complessivamente 2.000 chilometri, poco più della metà dei 3.500 previsti per portare a termine una 24 ore. Nelle ultime settimane il sodalizio ERC Ducati è tornato in azione tra Le Mans e Le Castellet, preparando la “doppia 24 ore” prevista nell’arco di 3 settimane tra agosto e settembre. Non si sono registrati problemi, con i piloti impegnati il più possibile in pista mettendo alla frusta i motori preparati direttamente da Ducati Corse per le due 24 ore del calendario.

PILOTI

A Le Mans il Team ERC Endurance sarà della partita con Randy De Puniet, Louis Rossi e Julien Da Costa titolari più Ondrej Jezek “riserva”. RDP non ci sarà al Bol d’Or e, con ogni probabilità, nemmeno a Suzuka dove sarà sostituito da Tommy Bridewell. Inoltre a Le Castellet si registrerà l’ultima gara in carriera dell’ex iridato Julien Da Costa, il quale ha deciso di appendere proprio dopo il Bol d’Or il casco al chiodo. Se soltanto le due 24 ore accerteranno la bontà del progetto sulla distanza, con la disponibilità di De Puniet, tuttora recordman sul giro in qualifica e gara di Le Mans, l’obiettivo per l’imminente 24 Heures Motos sarà quello di stupire sul piano velocistico…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

12h Estoril

23 team iscritti alla 12h Estoril del FIM EWC: ecco l’entry list

Peter Hickman

Peter Hickman titolare BMW ufficiale alle 12h Estoril

ERC

ERC Ducati con nuovi piloti alla 12h Estoril