Endurance: Suzuki SERT Campione del Mondo EWC 2013

Tredicesimo titolo mondiale

26 settembre 2013 - 15:59

Il tredicesimo titolo mondiale, il più sofferto. Suzuki SERT, acronimo di “Suzuki Endurance Racing Team“, si è aggiudicato quest’anno l’ennesimo titolo Mondiale Endurance. Il tredicesimo per la precisione, sedicesimo contando le affermazioni al Master of Endurance (2002 e 2003, all’epoca fuori dal contesto del Mondiale FIM) e la Coppa del Mondo 2001. La compagine di Dominique Meliand quest’anno ha conquistato la vittoria alla 8 ore di Oschersleben, ma con una serie di piazzamenti ha potuto riconfermare il numero 1 sul cupolino della Suzuki GSX-R 1000 Yoshimura gommata Dunlop. Con Suzuki SERT quest’anno si sono alternati piloti del calibro di Vincent Philippe, Anthony Delhalle, Julien Da Costa (tornato in S.E.R.T. dopo 5 anni), ma anche Alex Cudlin, “riserva” per tutta la stagione, titolare alla 24 Heures Moto di Le Mans in sostituzione dell’infortunato Delhalle.

In attesa di definire i programmi sportivi 2014, il Suzuki Endurance Racing Team resta inavvicinabile nelle competizioni di durata in quanto a palmares, vera e propria leggenda del motociclismo. Il palmares del Suzuki Endurance Racing Team – 13 titoli mondiali Endurance (83, 87, 88, 97, 99, 2005, 2006, 2007, 2008, 2010, 2011, 2012, 2013) – 1 coppa del mondo Endurance (2001) – 2 Master of Endurance (2002, 2003) – 15 Bol d’Or (80, 84, 93, 98, 99, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2008, 2009, 2010, 2011) – 7 successi alla 24 ore di Le Mans (82, 97, 2002, 2003, 2004, 2007, 2008) – 9 trionfi alla 24 ore di Liegi (81, 85, 87, 88, 91, 97, 2001, 2002, 2003)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Most

Da 8 a 6 ore: a Most gara Endurance “sprint” per il Gran Finale

voight agius cev moto3

Moto3, Paolo Simoncelli conferma Voight e Agius per il CEV 2022

Motoestate round 5 2021

Motoestate, ultime emozioni a Cremona. Il recap ed i campioni 2021