Endurance: Honda TT Legends sogna la conquista del titolo iridato

Dopo Suzuka a 5 punti da S.E.R.T.

1 agosto 2012 - 5:26

Al secondo anno del progetto fortemente voluto da Honda Motor Europe, il team Honda TT Legends, formazione impegnata nel Road Racing (North West 200 ed, ovviamente, Tourist Trophy) e nel Mondiale Endurance FIM, accarezza il sogno di giocarsi fino all’ultimo la conquista del titolo iridato riservato alle corse di durata. Grazie al decimo posto assoluto conseguito alla 8 ore di Suzuka, sfruttando le disavventure degli avversari, la compagine diretta da Neil Tuxworth si ritrova ora a soli 5 punti dalla leadership di campionato detenuta da Suzuki S.E.R.T., Campioni del Mondo in carica. Il merito è di tutta la squadra coordinata da Russell Benney, capace di salire sul podio alla 8 ore di Doha (il primo in due anni) e di guadagnare terreno a Suzuka proprio quando squadroni come Suzuki S.E.R.T. e Yamaha Austria sono stati costretti a salutare la compagnia.

Nelle 8 ore di gara, il trio formato da Cameron Donald, il leggendario 19 volte vincitore al TT John McGuinness e dall’australiano Jason O’Halloran, chiamato in sostituzione dell’infortunato Simon Andrews e vantando trascorsi a Suzuka con Honda Moriwaki (nel 2008 insieme a Cal Crutchlow), non ha commesso alcun errore portando la bellissima Honda CBR 1000RR C-ABS numero 77 nella top-10. Per Honda TT Legends l’obiettivo ora è di riconfermarsi su questi livelli alla 8 ore di Oschersleben in programma il prossimo 11 agosto, continuando a sognare la conquista del titolo mondiale EWC.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bol d'Or

Il Bol d’Or non perdona, la Yoshimura SERT Suzuki impera

joel kelso cev moto3 misano

CEV Moto3, Misano: secondo trionfo di Joel Kelso, sbaglia Holgado!

david munoz cev moto3

CEV Moto3, Misano: David Muñoz prima pole, Holgado dalla 9^ casella