Centinaia di motociclisti a Le Mans per ricordare Anthony Delhalle

Oltre 1000 motociclisti si sono ritrovati al Circuit Bugatti di Le Mans per rendere omaggio al compianto Anthony Delhalle.

12 marzo 2017 - 18:01

Oltre 1.000 motociclisti provenienti da tutta la Francia si sono ritrovati ieri al Circuit Bugatti di Le Mans per rendere omaggio ad Anthony Delhalle, compianto 8 volte Campione del Mondo Endurance tragicamente scomparso il 9 marzo scorso in seguito ad un fatale incidente in un test privato a Nogaro.

Grazie alla disponibilità dell’ACO (Automobile Club de l’Ouest, gestore dell’impianto della Sarthé) ed al lavoro organizzativo di FFMC 72 (il Moto Club di Delhalle), la pista di Le Mans è stata aperta sabato 11 marzo alle ore 14:00 con centinaia di motociclisti che si sono ritrovati presso la Tribuna Dunlop (in prossimità dell’omonima prima variante) per ricordare il 35enne pilota francese.

Presenti diversi tecnici e meccanici della S.E.R.T. (Suzuki Endurance Racing Team) e Damien Saulnier, team manager dello Junior Team Suzuki LMS, il quale aveva “lanciato” Delhalle nel Mondiale Endurance classe Superstock, stagione 2007. A Le Mans Delhalle ha preso parte ininterrottamente alle 24 ore dal 2004, salendo sul podio consecutivamente dal 2005 al 2015 tra le classi Superstock e Formula EWC. Tra le Stock vinse nel 2007 e 2010, mentre per quanto concerne l’assoluta riuscì ad aggiudicarsi la vittoria nel biennio 2014-2015, chiaramente con la Suzuki GSX-R 1000 della S.E.R.T

Martedì 14 alle 15:00, presso la Cattedrale di Le Mans, si terranno i funerali del compianto 8 volte Campione del Mondo Endurance.

Anthony Delhalle, ti ricordiamo così

Il ricordo dei suoi compagni di squadra Vincent Philippe ed Etienne Masson

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La 8 ore di Suzuka 2019 in diretta TV su Eurosport 2

8 ore di Suzuka: domenica la 42esima edizione di una gara mito

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival