Bol d’Or: Randy De Puniet al via con Kawasaki SRC?

Secondo Moto Revue al via del Bol d'Or, prima prova del Mondiale Endurance 2016/2017, ci sarà Randy De Puniet con il Team Kawasaki SRC.

2 settembre 2016 - 19:03

L’anticipazione è di Moto Revue: non soltanto uno dei magazine del settore più rinomati d’Oltralpe, ma nella circostanza persino (storico) organizzatore dell’evento. Al via della 80esima edizione del Bol d’Or, grande classica di durata (24 ore) che il 17-18 settembre prossimi al Circuit Paul Ricard di Le Castellet aprirà la stagione 2016/2017 del Mondiale Endurance, è atteso Randy De Puniet con il Team Kawasaki SRC, struttura di riferimento Kawasaki France, Kawasaki Motors Europe e Pirelli del FIM EWC.

Attuale tester KTM MotoGP (ed ancor prima collaudatore del progetto Suzuki GSX-RR), De Puniet affiancherebbe con la compagine di Gilles Stafler i riconfermati Gregory Leblanc e Fabien Foret in sostituzione di Matthieu Lagrive, quest’ultimo prossimo al passaggio al Team Motors Events (3° classificati del Mondiale Endurance 2016).

Il 35enne di Andrésy non sarebbe al debutto assoluto tra le cosiddette ‘derivate dalla serie’ (prese parte al Mondiale Superbike 2015 con Crescent Suzuki), né tantomeno nell’Endurance. Con Yoshimura Suzuki nel 2014 concluse 2° assoluto alla 8 ore di Suzuka, senza tuttavia esaltare in termini prettamente cronometrici.

Per RDP si tratterebbe inoltre di un ritorno con Kawasaki dopo l’esperienza in MotoGP del biennio 2006-2007, le sue stagioni d’esordio nella top class. Successivamente difese i colori di LCR Honda, Ducati Pramac, Aspar ART/Aprilia fino a diventare tester Suzuki e, oggi, del progetto KTM RC16.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

montella cev moto2 portimao

CEV Moto2, Portimão: Assolo Montella in Gara 2, è fuga in campionato

acosta cev moto3 portimao

CEV Moto3, Portimão: Pedro Acosta, prima vittoria per +0.017 su Artigas

montella cev moto2 portimao

CEV Moto2, Portimão: Yari Montella detta legge in Gara 1