12h Estoril

31 Team al via della 12h Estoril 2021 del FIM EWC

31 squadre (2 italiane) al via della 12h Estoril, secondo round del Mondiale Endurance FIM EWC in programma sabato 17 luglio con 12 piloti italiani presenti.

9 luglio 2021 - 13:06

La seconda edizione della 12h Estoril si presenta con numeri logicamente in crescita rispetto allo scorso anno. Da 23 a 31 team iscritti, con soltanto 4 delle squadre iscritte in forma permanente costrette al forfait. Il Mondiale Endurance FIM EWC tiene botta nonostante diverse problematiche, apprestandosi in data 17 luglio a vivere un entusiasmante secondo appuntamento stagionale.

GIORNI FRENETICI

Per squadre e addetti ai lavori del FIM EWC sono tuttavia giorni frenetici. I contagi COVID-19 in crescita in Portogallo, contestualmente alla diffusione in tutto il continente della Variante Delta, hanno comportato diverse restrizioni nei viaggi da una nazione all’altra. Per questo, soltanto domenica 11 luglio (!), il Governo portoghese dovrebbe concedere la titolazione di “evento internazionale” alla 12h Estoril. La FMP (la Federmoto nazionale) delibererà di conseguenza alcune deroghe per il personale delle squadre, piloti e addetti ai lavori che non dovranno pertanto sottoporsi alla quarantena obbligatoria. Tutto definito all’ultimo momento, ma di questi tempi (ahinoi) non potrebbe essere altrimenti.

31 TEAM AL VIA

La buona notizia è che ben 31 squadre hanno ad oggi confermato la loro partecipazione alla 12 ore di Estoril. Non mancherà Yoshimura SERT, capo-classifica di campionato in virtù della dominante affermazione alla 24 ore di Le Mans, incontrando svariati avversari. Da YART Yamaha, con il nostro Niccolò Canepa in trionfo lo scorso anno, a F.C.C. TSR Honda, a caccia del riscatto dopo una Le Mans da dimenticare. Ci sarà anche BMW Motorrad World Endurance, ma con un equipaggio rivisto: con Ilya Mikhalchik impegnato nell’IDM, ad Estoril correrà la riserva (di lusso) Kenny Foray.

ITALIA PRESENTE

Un’altra buona notizia è la massiccia adesione tricolore a questa trasferta portoghese, chiaramente con 2 squadre (No Limits #44 e AvioBike #101) e 12 piloti. Nella top class EWC, detto di Niccolò Canepa (YART Yamaha #7) non mancherà Roberto Rolfo (Moto Ain Yamaha #96) sul tracciato dove vinse lo scorso anno la seconda Coppa del Mondo Stock consecutiva. Proprio nella classe Superstock, sulla scia del podio di Le Mans punta in alto il No Limits Motor Team con la Suzuki GSX-R 1000 #44 affidata a Luca Scassa, Kevin Calia ed Alexis Masbou. Equipaggio rinnovato per AvioBike, 2° alla 12h Estoril 2020 di classe Stock, con Giovanni Baggi ed Andrea Boscoscuro affiancati dall’esordiente Francesco Cocco. Ambizioso il team Kawasaki Louit Moto #33 con Christian Gamarino ed il rientrante Luca Vitali, così come tornerà nell’Endurance Kevin Manfredi con la Yamaha #777 Superstock del Wojcik Racing Team. All’appello hanno risposto presenti anche i fratelli Napoli, per la prima volta in due squadre differenti: Christian con Energie Endurance #91 Kawasaki, Federico con la Suzuki TRT27.

ENTRY LIST 12H ESTORIL 2021

1- Yoshimura SERT Motul – Suzuki GSX-R 1000 – Gregg Black/Xavier Simeon/Sylvain Guintoli (EWC)

4- Tati Team Beringer Racing – Kawasaki ZX-10RR – Alan Techer/Sebastien Suchet/Julien Enjolras (EWC)

5- F.C.C. TSR Honda France – Honda CBR 1000RR-R – Josh Hook/Yuki Takahashi/Mike Di Meglio (EWC)

6- ERC Endurance Ducati – Ducati Panigale V4 R – Mathieu Gines/Louis Rossi/Etienne Masson (EWC)

7- YART Yamaha – Yamaha YZF R1 – Niccolò Canepa/Marvin Fritz/Karel Hanika (EWC)

8- Team Bolliger Switzerland – Kawasaki ZX-10R – Jan Buhn/Jesper Pellijeff/Marcel Brenner (EWC)

11- Webike SRC Kawasaki France TRICKSTAR – Kawasaki ZX-10RR – Jeremy Guarnoni/Erwan Nigon/David Checa (EWC)

18- Team 18 Sapeurs Pompiers CMS Motostore – Yamaha YZF R1 – Hugo Clere/Erwan Nigon/Matthieu Lussiana (Superstock)

24- BMRT 3D Maxxess Nevers – Kawasaki ZX-10RR – Jonathan Hardt/Julien Pilot (Superstock)

27- TRT27 Bazar 2 La Becane – Suzuki GSX-R 1000 – Hugo Girardet/Federico Napoli/Regis Stolz (Superstock)

31- British Endurance Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – Jonathan Railton/Joe Akroyd/Kurt Wigley (Superstock)

33- Team 33 Louit April Moto – Kawasaki ZX-10RR – Christian Gamarino/Corentin Perolari/Luca Vitali (Superstock)

34- JMA Racing Action Bike – Suzuki GSX-R 1000 – Julien Bonnet/Maxime Cudeville/Cyril Carrillo (Superstock)

36- 3ART Best of Bike – Yamaha YZF R1 – Nicolas Escudier/Martin Renaudin/Ludovic Rizza (EWC)

37- BMW Motorrad World Endurance Team – BMW M 1000 RR – Xavi Forés/Markus Reiterberger/Kenny Foray (EWC)

41- RAC41 Chromeburner – Honda CBR 1000RR-R – Gregory Fastre/Wayne Tessels/Chris Leesch (Superstock)

44- No Limits Motor Team – Suzuki GSX-R 1000 – Alexis Masbou/Kevin Calia/Luca Scassa (Superstock)

55- National Motos – Honda CBR 1000RR-R – Stephane Egea/Guillaume Antiga (Superstock)

65- Motobox Kremer Racing – Yamaha YZF R1 – Geoffrey Dehaye/Stefan Strohlein/Benjamin Colliaux (EWC)

77- Wojcik Racing Team – Yamaha YZF R1 – Gino Rea/Sheridan Morais/Christoffer Bergman (EWC)

86- Pitlane Endurance – Yamaha YZF R1 – Maxim Pellizotti/Alex Sarrabayrouse/Adrian Parassol (Superstock)

90- Team LRP Poland – BMW S 1000 RR – Dominik Vincon/Stefan Kerschbaumer/Kamil Krzemien (EWC)

91- Energie Endurance 91 – Kawasaki ZX-10RR – Christian Napoli/Noel Roussange/Martin Choy (Superstock)

94- Team LH Racing – Yamaha YZF R1 – Benjamin Fontanelle/Nicolas Cronier (Superstock)

96- Moto Ain – Yamaha YZF R1 – Randy De Puniet/Robin Mulhauser/Roberto Rolfo (EWC)

101- AvioBike – Yamaha YZF R1 – Giovanni Baggi/Andrea Boscoscuro/Francesco Cocco (Superstock)

119- Slider Endurance – Yamaha YZF R1 – Charles Cortot/Charles Diller/Dylan Buisson (Superstock)

121- Falcon Racing – Yamaha YZF R1 – David Chevalier/Theo Eisen/Loic Millet (Superstock)

156- Team Players – Kawasaki ZX-10RR – Mathieu Thibault/Axel Aynie/Arnaud De Kimpe (Superstock)

333- VRD Igol Experiences – Yamaha YZF R1 – Florian Alt/Florian Marino/Nico Terol (EWC)

777- Wojcik Racing Team 2 – Yamaha YZF R1 – Marek Szkopek/Michal Filla/Kevin Manfredi (Superstock)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bol d'Or

Il Bol d’Or non perdona, la Yoshimura SERT Suzuki impera

Bol d'Or

Yoshimura SERT Suzuki in pole position al Bol d’Or 2021

Bol d'Or

Prime qualifiche (bagnate) del Bol d’Or, svetta BMW