Danilo Petrucci Dakar

Danilo Petrucci rischia grosso in un incidente: “Spero non sia grave”

Nella penultima tappa della Dakar 2022 Danilo Petrucci riporta una caduta con infortunio alla spalla destra. Venerdì gran finale e poi ritorno in Italia.

13 gennaio 2022 - 21:56

Nell’11° round della Dakar Danilo Petrucci chiude 17° a 23’14”, ma la notizia amara è che si è fatto male in una caduta. Nella penultima tappa ha rischiato grosso il pilota ex MotoGP, che è inciampato su un tronco con la sua KTM ed ha riportato una botta alla spalla destra. “L’avevo capito anche prima cosa fosse la Dakar, però oggi siamo partiti subito male perché al quarto chilometro ci siamo persi quasi tutti. Ho provato a spingere ma c’erano delle due morbidissime, non mi ero mai arenato su una duna in tutta la Dakar. Invece oggi è successo, la moto entrava dentro completamente“.

La sabbia tradisce Petrux

Danilo Petrucci ha riscontrato le maggiori difficoltà nella traversata di certi fiumi secchi, un misto di sabbia e rami che ha messo a dura prova le sue capacità di guida nel deserto. Una tempesta di sabbia ha inoltre costretto ad una pausa. “C’era un punto spettrale, tirava tantissimo vento, non si vedeva nulla, è stata una cosa al limite del possibile. Non si sapeva dove andare, fra queste dune e rami secchi, sembrava di stare in Transilvania. Dopo la tempesta di sabbia siamo ripartiti, ho ritrovato il mio passo, mi si è rotto il roadbook… Però tutto sommato avevo le tracce nelle dune, non stavo andando malissimo“.

La caduta ha complicato la sua penultima tappa della Dakar, domani giro finale prima del ritorno a casa. “Sul finale siamo ritornati su questi fiumi secchi e in mezzo a questi rami c’era un tronco che mi ha lanciato in aria, mi è esploso l’airbag e la moto mi è caduta addosso. Pensavo di essermi rotto la clavicola, faccio fatica a tirare su il braccio. Spero non sia nulla di grave, non avevo mai visto una sabbia del genere. Oggi – ha concluso Danilo Petrucci – è stata la giornata più difficile”.

Libro novità: “Il Galateo Social”, come comunicare con successo. Disponibile su Amazon

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Danilo Petrucci

Danilo Petrucci: “Figa la Dakar, posso andare in pensione sereno”

fantic picco dakar

Dakar 2022: Fantic e Franco Picco, che impresa per il binomio azzurro

Danilo Petrucci Dakar

Danilo Petrucci saluta la Dakar: “Non cercatemi, non ci sono per nessuno”