quintanilla dakar 2020

Dakar, Tappa 11: Bis di Quintanilla, Walkner battuto di 9 secondi!

Pablo Quintanilla conquista il secondo successo di tappa, Walkner battuto solo alla fine. Il cileno dimezza lo svantaggio dal leader Brabec.

16 gennaio 2020 - 9:36

Penultimo appuntamento della Dakar 2020. Si chiude un’undicesima tappa piuttosto difficile, ma non manca anche una battaglia finale tra Pablo Quintanilla e Matthias Walkner, i due maggiori protagonisti di questa giornata. Alla fine la spunta il cileno di Husqvarna, ma il vantaggio sul rivale è di appena 9 secondi! Completa il podio Luciano Benavides, mentre il leader Ricky Brabec chiude a quasi 12 minuti dal vincitore: dimezzato così il vantaggio di partenza. La lotta si mantiene aperta fino all’ultima tappa.

Grazie alla vittoria nella giornata di mercoledì, è Barreda ad aprire la corsa, il primo dei 97 motociclisti ancora in competizione per un posto nella classifica generale. Lo spagnolo può sembrare un ottimo punto di riferimento per il leader Brabec, a cui basta anche solo controllare il vantaggio. Chi imposta subito un buon ritmo è Quintanilla, determinato a ridurre sensibilmente i 26′ di ritardo dall’americano del team Monster Energy Honda. Il cileno riesce a portarsi in vantaggio nella prima parte della competizione, seguito da Walkner e da Luciano Benavides.

Serve precauzione, visto che parliamo della seconda parte della Marathon (quindi senza assistenza meccanica), ma forse è anche troppo per Brabec, a metà tappa che si ritrova ad una decina di minuti di ritardo dai primi della corsa. Non va meglio a Barreda, che per la prima volta quest’anno ha aperto la corsa, con tutte le difficoltà che questo comporta. Nella prima parte di tappa si mette in evidenza Maurizio Gerini, dopo 212 km provvisoriamente 5° a poco più di tre minuti. Nel tratto successivo però precipita sensibilmente in classifica.

In testa alla corsa, Walkner mette la quarta e recupera tutto lo svantaggio da Quintanilla, portandosi al comando. L’alfiere Husqvarna però non si arrende, nonostante il minuto di ritardo che il pilota KTM cerca di mettere tra loro: ne viene fuori un gran duello per la vittoria, deciso solo all’arrivo. Solo nove i secondi che permettono a Pablo Quintanilla di conquistare il secondo successo di tappa, con Matthias Walkner quindi secondo e Luciano Benavides a completare le posizioni del podio. Il vincitore odierno ci crede ancora: manca il finale e Brabec è più vicino.

La top ten di tappa

La classifica generale 

Le classifiche complete

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dakar, presentata l’edizione 2021. Date, percorso e novità

dakar 2020

Dakar, David Castera: “L’edizione 2021 si farà, ma con misure speciali”

dakar 2020

Dakar, “una pioggia di idee” per migliorare la sicurezza dei piloti