Scott Redding

BSB Donington Gara 3: tris di Scott Redding ed è il nuovo leader

3 gare, 3 vittorie: Scott Redding monopolizza la scena a Donington National con Be Wiser PBM Ducati e con la V4 R vola in testa al British Superbike 2019.

26 maggio 2019 - 19:39

Vittoria, tripletta, leadership di campionato. Scott Redding monopolizza la scena sul tracciato National di Donington Park, terzo appuntamento stagionale del BSB British Superbike 2019. In trionfo facendo la differenza sulla distanza nelle prime due gare, nella terza corsa in programma SR45 ha messo in mostra la sua supremazia velocistica sui saliscendi dell’East Midlands, tutt’uno con la Panigale V4 R del team Be Wiser PBM Ducati.

TRIS DI SCOTT REDDING

Vincitore in rimonta nelle prime due gare, nella terza il vice-Campione del Mondo Moto2 2013 ha avuto vita, per modo di dire, più facile. Scattato dalla prima fila, dopo una “sfuriata” iniziale di Xavi Forés e del suo compagno di squadra Josh Brookes, già nel corso del 9° dei 26 giri previsti si era riportato al comando. Da quel momento in avanti Redding ha più soltanto gestito moto, pneumatici e ritmo, mettendo a segno una tripletta che attesta i suoi propositi ambiziosi per la stagione 2019.

REDDING NUOVO LEADER, FORES PROTAGONISTA

Con i 75 punti raccolti nel weekend, Redding ora comanda la generale con 6 lunghezze di vantaggio su Tommy Bridewell (Moto Rapido Ducati), 7 a scapito di Tarran Mackenzie (McAMS Yamaha), rispettivamente terzo e quarto sul traguardo di Gara 3. Davanti a loro completa un fine settimana spaziale Xavi Forés, al terzo-podio di fila con l’unica Honda Fireblade di testa, rendendosi protagonista di un duello da antologia a suon di sorpassi e controsorpassi proprio con Mackenzie.

BROOKES SBAGLIA

Occasione mancata invece per Josh Brookes, quinto complice un errore al diciassettesimo giro, finendo lungo nel tentativo di sorpassare con una staccata impossibile il compagno di squadra Redding. Il Campione 2015 ha così preceduto le BMW di Christian Iddon (TAS Racing) e Peter Hickman (Smiths Racing). Fuori dai giochi per cadute Jason O’Halloran ed Hector Barbera, scattato dalla pole, a terra proprio sul più bello quando si ritrovava in quinta posizione. Bella rimonta del nostro Claudio Corti che conquista 3 punti con il tredicesimo posto finale davanti a Glenn Irwin (penalizzato), ritrovandosi in piena bagarre nel gruppetto in lizza per la top-10.

Bennetts British Superbike Championship 2019
Donington Park National
Classifica Gara 3

1- Scott Redding – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale V4 R – 26 giri

2- Xavi Forés – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.196

3- Tommy Bridewell – Oxford Racing – Ducati Panigale V4 R – + 1.779

4- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.795

5- Josh Brookes – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 2.004

6- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 9.220

7- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 10.334

8- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 12.952

9- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 18.966

10- Luke Stapleford – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.979

11- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 22.160

12- Luke Mossey – OMG Racing Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 22.371

13- Claudio Corti – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 22.556

14- Glenn Irwin – Quattro Plant JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 25.146

15- James Ellison – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 25.199

16- Josh Elliott – OMG Racing Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 32.007

17- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 32.148

18- David Allingham – EHA Racing – Yamaha YZF R1 – + 38.169

19- Dean Hipwell – CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 51.925

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Josh Brookes

BSB Cadwell Park Gara 2: Josh Brookes vince, Redding travolto

Buchan

BSB Cadwell Park Gara 1: Buchan in trionfo davanti a tre Ducatisti

Josh Brookes

BSB Cadwell Park Qualifiche: Josh Brookes decolla in pole