Peter Hickman

Peter Hickman: “In ritardo per il BSB, cancellazione del TT devastante”

Peter Hickman a ruota libera parla dell'emergenza Coronavirus, dell'attuale situazione nel BSB e della cancellazione del TT 2020 giudicata devastante.

2 aprile 2020 - 14:04

Tra i piloti che hanno subito maggiormente l’emergenza COVID-19 spicca senza dubbio Peter Hickman. Impegnato contemporaneamente tra il BSB e le principali corse su strada, insieme allo Smiths Racing “Hicky” ha dovuto rivedere piani e programmi per il 2020. Con la cancellazione del TT (oltre che dell’Ulster Grand Prix) e la partenza di stagione posticipata del British Superbike, il recordman sul giro del Mountain Course ha fatto il punto della situazione sul proprio blog, dicendo la sua su questa problematica situazione del Motorsport.

TT CANCELLAZIONE DEVASTANTE

L’emergenza Coronavirus è devastante per molti aspetti“, afferma Peter Hickman. “Il TT è il più grande spettacolo del pianeta, la sua cancellazione comporta un impatto non di poco conto sui piloti, team, spettatori e tante persone che vivono all’Isola di Man. Il nostro team ha lavorato molto nei mesi scorsi sulla BMW S1000RR, Yamaha R6 Supersport e la Norton 650 Lightweight, pertanto questa cancellazione comporterà un duro colpo da un punto di vista prettamente finanziario.

PRE SEASON BSB

Hicky sarà nuovamente al via del BSB sempre con Smiths Racing BMW, con l’obiettivo di ripetere la qualificazione allo Showdown ottenuta nelle precedenti stagioni. La “pre-season”, tuttavia, non è stata tra le più rosee per lui… “I test invernali del BSB sono stati piuttosto movimentati. La tre-giorni di Monteblanco è stata un po’ frustrante, in quanto siamo scesi in pista ancora con motore e cambio standard considerando che diversi aggiornamenti sono arrivati in ritardo. Giunti a Jerez purtroppo sono caduto malamente, ma me la sono cavata. Abbiamo comunque concluso con il sesto tempo e, nelle successive prove di Guadix, siamo riusciti a migliorarci. Adesso la moto reagisce meglio alle modifiche, soprattutto in fase di staccata abbiamo compiuto dei grandi progressi che speravamo di poter confermare a Silverstone.

FUTURO BSB

Cancellato il TT e l’Ulster Grand Prix, posticipata la North West 200, garanzie (relative) arrivano dal BSB. “Rispetto al TT ed alla North West 200, nel BSB ci sono 12 round, pertanto ci sono i presupposti per mettere insieme una serie di date interessanti. Non ho idea di cosa stiano pianificando per il BSB, ma sono convinto che, una volta che inizierà, il promoter si assicurerà che sia il campionato più completo e spettacolare possibile“, afferma Peter Hickman.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Markus Reiterberger

Markus Reiterberger correrà nel BSB a Donington Park

Peter Hickman

Peter Hickman titolare BMW ufficiale alle 12h Estoril

Oulton

BSB Oulton Park Gara 3: Brookes vince per la riscossa Ducati