OMG Racing

OMG Racing a tre punte nel BSB anche a Donington Park

Il team OMG Racing UK passerà a BMW per la stagione 2020, ma nel frattempo chiuderà il 2019 continuando a schierare tre Suzuki nel British Superbike.

1 ottobre 2019 - 11:23

Impegnato soltanto dall’ultimo biennio a questa parte nel BSB, il team OMG Racing UK ha repentinamente scalato la classifica. Dopo incoraggianti risultati conseguiti lo scorso anno con Gino Rea, in questa stagione è arrivata la prima vittoria a Silverstone con Josh Elliott, ponendo le basi per un 2020 in costante ascesa.

Già annunciato il passaggio da Suzuki a BMW per la prossima stagione, OMG Racing non lesinerà impegno per i conclusivi due round 2019 in programma tra Donington Park e Brands Hatch. Questo fine settimana la squadra continuerà infatti a schierare ben tre GSX-R 1000 con Luke Mossey, già sotto contratto per l’anno venturo, affiancato nuovamente da Billy McConnell e da James Ellison.

Il vice-Campione 2009 ha corso proprio con OMG Racing Suzuki ad Assen dopo diverse traversie vissute con Smiths BMW e MV Agusta Paramatta, trovandosi subito bene con la squadra. Ellison punta a due buoni risultati a Donington Park con l’obiettivo, perché no, di proseguire questa collaborazione anche per il 2020.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brands Hatch

BSB Brands Hatch Gara 2: Brookes vince, Redding a +14

Josh Brookes

BSB Brands Hatch Gara 1: Josh Brookes vince, Redding 3° limita i danni

Brands Hatch

BSB Brands Hatch Qualifiche: Brookes pole, Redding problema