Superbike

Il ritorno di Luke Stapleford nel British Superbike

Dopo il congedo dal motociclismo di fine 2019, Luke Stapleford a Snetterton tornerà in gara nel British Superbike al posto dell'infortunato Danny Kent con il team Buildbase Suzuki.

1 settembre 2021 - 11:33

Dal ritiro all’inaspettato rientro nel British Superbike. Luke Stapleford, Campione britannico Supersport 2015 con trascorsi nel Mondiale di categoria, correrà questo weekend nel BSB a Snetterton in sostituzione dell’infortunato Danny Kent al team Buildbase Suzuki. Lucra, 30 anni compiuti, ritornerà così in sella ad una GSX-R 1000 Superbike dopo l’esperienza del 2019, cercando di stupire ancora.

STOP NEL 2019

La storia di Luke Stapleford è a dir poco particolare. Dopo aver conquistato il titolo 2015 del British Supersport, successivamente è passato al Mondiale di categoria ben figurando con una Triumph Daytona 675 del Profile Racing, tanto da assicurarsi la pole a Losail nel 2016. Per svariate ragioni, nel 2019 passò al British Superbike proprio con il team Buildbase Suzuki, mettendosi in mostra ad Assen con una sorprendente prima fila, conquistando un 4° ed un 5° posto nelle due gare.

IL RITORNO

Non rinnovato il sodalizio con la squadra di Stuart e Steve Hicken, di fatto Stapleford prese la decisione di appendere il casco al chiodo, ripensandoci quest’anno proprio con il team Buildbase Suzuki. Questo weekend a Snetterton nel British Superbike, in precedenza tra Thruxton e Donington National nella Superstock 1000, conquistando nella prima circostanza al rientro una spettacolare pole e due podi nelle due gare.

LE PAROLE DI STAPLEFORD

È stato bello tornare a correre con una Superstock e adesso sono impaziente di risalire in sella ad una Superbike“, afferma Stapleford. “La moto si è sviluppata molto dall’ultima volta che l’ho guidata, pertanto non vedo l’ora di scoprire quali sono stati i miglioramenti apportati. Ovviamente c’è una grande differenza tra una Superstock ed una Superbike, ma correrò senza pressioni. La mia intenzione è di scendere in pista, divertirmi e, ove possibile, mettere in mostra delle buone performance.

PRECEDENTI

Oltre all’esperienza a tempo pieno del 2019 con Buildbase Suzuki, Luke Stapleford in precedenza aveva corso nel BSB. Nel 2015, da Campione British Supersport, rilevò da James Westmoreland la seconda Ninja ZX-10R del team JG Speedfit Kawasaki (GBmoto Racing) conquistando subito dei punti nella prova di Silverstone. Nei successivi anni è tornato occasionalmente a correre nel BSB: con Smiths Racing BMW nel 2016, con FS-3 Racing Kawasaki nella tappa di Silverstone 2017.

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michael Dunlop

Michael Dunlop con Buildbase Suzuki nel BSB ad Oulton Park

Superbike

O’Halloran vince Gara 3, sarà uno Showdown del British Superbike pazzesco

Superbike

Impresa di Mackenzie: da unfit alla vittoria nel British Superbike