BSB 2021

Honda BSB 2021 con Glenn Irwin e Ryo Mizuno

Honda Racing UK annuncia ufficialmente la propria formazione di piloti per il BSB 2021 con il giapponese Ryo Mizuno che affiancherà Glenn Irwin.

15 gennaio 2021 - 10:11

Per il BSB 2021 la missione di Honda Racing UK è chiara: riappropriarsi di un titolo che manca dal 2013 a questa parte. La compagine di Havier Beltran, fortificata dai positivi risultati conseguiti lo scorso anno al debutto della nuova CBR 1000RR-R, per la nuova stagione del British Superbike punterà sull’esperienza del riconfermato Glenn Irwin affiancandogli Ryo Mizuno, 22enne motociclista giapponese, pupillo della casa madre.

MISSIONE TITOLO

La nuova Fireblade ha subito ben figurato oltremanica riuscendo a vincere pronti-via, lottando con lo stesso Irwin per il titolo fino all’ultimo round. Un debutto positivo sul quale costruire un 2021 di successo, facendo affidamento sulle qualità del 30enne di Carrickfergus e, perché no, sul potenziale di un Ryo Mizuno patrocinato dalla casa madre con l’inedito “Honda Superbike Challenge Program” di supporto ai giovani piloti attesi alle prime esperienze internazionali.

PILOTI 2021

L’odierno annuncio della line-up di piloti per il BSB 2021, anticipato su queste pagine lo scorso 5 dicembre, non deve pertanto sorprendere. Glenn Irwin sarà il pilota designato per l’assalto al titolo, mentre Ryo Mizuno correrà libero da pressioni, con l’obiettivo di costruirsi un futuro agonistico nel Vecchio Continente. Pupillo HRC, incaricato per tutto il 2020 dello sviluppo della nuova CBR per la 8 ore di Suzuka, Mizuno ha concluso 4° lo scorso anno nell’All Japan Superbike dopo esser stato, sempre con HARC-PRO Honda, Campione J-GP2 (2017) e J-GP3 (2015).

SULLE ORME DI KIYONARI

Ryo Mizuno cercherà di ripercorrere le orme di Ryuichi Kiyonari, proprio con Honda Racing UK laureatosi tre volte (2006, 2007, 2010) Campione del BSB. “Sono davvero felice di intraprendere questa nuova sfida“, ha ammesso il giovane pilota nipponico, il quale correrà nel BSB con il numero 88 e ha già provato con il team lo scorso mese di dicembre a Portimao. “Non vedo l’ora di iniziare e spero di avere successo nel corso di questa stagione.

IRWIN DETERMINATO

Sono davvero felice di continuare con Honda Racing e di portare avanti lo sviluppo della nuova Fireblade“, ha ammesso Glenn Irwin. “Il 2020 è stato un anno che ci ha portato al successo prima di quanto mi aspettassi. In questa stagione abbiamo un ampio programma di sviluppo da affrontare che sicuramente migliorerà il nostro pacchetto tecnico. Non voglio fare previsioni in termini di risultati, ma come squadra abbiamo una base solida per proseguire lo sviluppo“, ha concluso il pluri-vincitore della North West 200. Da segnalare per Honda Racing UK inoltre la riconferma di Tom Neave, candidato alla conquista del titolo britannico Superstock 1000.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

BSB 25

BSB 25: 2000, il duello Neil Hodgson vs Chris Walker

Honda

Le vittorie nel BSB stuzzicano la Honda (e dal Giappone)…

BSB 25

BSB 25: 1999, Troy Bayliss Campione del British Superbike