Dean Harrison

Dean Harrison ritorna nel BSB a tempo pieno

Dean Harrison con il team Silicone Engineering Racing disputerà tutta la stagione 2021 del British Superbike dopo l'assenza del 2020.

17 febbraio 2021 - 14:01

Il British Superbike 2021 accoglierà il ritorno a tempo pieno nella serie di Dean Harrison e del team Silicone Engineering Racing. Protagonista delle corse su strada, rimasto a bocca asciutta nell’ultimo biennio per la (doppia) cancellazione del Tourist Trophy e North West 200, potrà così concentrarsi sul BSB. Nella speranza, ove possibile e l’emergenza COVID-19 lo consentirà, di disputare qualche road races nell’arco del 2021.

RITORNO

Per Dean Harrison si tratterà di un ritorno a tempo pieno nel British Superbike dopo l’esperienza vissuta nel 2019. Lo scorso anno, per le problematiche comportate dalla pandemia, il Silicone Engineering Racing prese la decisione di non correre, rimandando il ritorno in pista all’anno nuovo.

2021

Avevamo diversi progetti in cantiere, ma il ritorno nel BSB è sempre stato in cima alle nostre priorità“, spiega il Team Manager Jonny Bagnall. “Siamo felici di tornare in griglia con Dean. Il BSB ha giocato un ruolo importante nella nostra crescita e successi nel recente passato. I vantaggi di confrontarci con piloti di così alto livello si sono rivelati un’opportunità preziosa per lo sviluppo della moto e la crescita di squadra e pilota. Nonostante il TT 2021 sia già stato cancellato, con i nostri partner e sponsor non vediamo l’ora di correre nel BSB con la nostra Kawasaki ZX-10RR.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tarran Mackenzie

Tarran Mackenzie difenderà il #1 nel BSB con wild card mondiali

TAG Racing

TAG Racing Honda: doppio impegno per il BSB 2022

Luke Hopkins

Luke Hopkins ancora nel BSB con Black Onyx Security Honda