Danny Buchan

Danny Buchan convocato da Kawasaki per la 8 ore di Suzuka

In evidenza nel British Superbike, Danny Buchan è stato chiamato dal Kawasaki Team Bolliger per correre la 8 ore di Suzuka 2019.

20 giugno 2019 - 9:59

A fine 2018 Danny Buchan era uno dei “pezzi” pregiati del mercato-piloti del British Superbike. Nonostante diverse offerte, il giovane motociclismo d’oltremanica ha deciso di restare al team FS-3 Racing Kawasaki. Una struttura piccola, ma ambiziosa, che lavora bene e segue al 100 % le indicazioni del due volte Campione britannico Superstock 1000.

Un matrimonio fino a questo momento felice. Lo scorso anno Buchan è tornato sul podio a Knockhill, riuscendo a ripetersi in questa stagione alla “prima” vissuta a Silverstone e ad Oulton Park. I risultati conseguiti nei quattro round finora disputati eleggono Danny Buchan quale miglior pilota Kawasaki del BSB: 5° con 94 punti all’attivo, in piena zona Showdown.

Un giovane pilota (26 anni, classe 1993), ma concreto. Sempre a punti, sempre protagonista. Per questa ragione, su spinta della stessa casa madre, è stato ingaggiato dal Bolliger Team Switzerland per correre la 8 ore di Suzuka il 28 luglio prossimi. Buchan esordirà nella grande classica del Sol Levante con la Ninja ZX-10RR #8 gommata Pirelli affiancando Sebastien Suchet e Nigel Walraven, sostituendo l’infortunato Roman Stamm.

FS-3 Racing ha acconsentito a questa possibilità per Buchan, conoscitore non soltanto della Kawasaki e delle gomme Pirelli, ma anche delle sospensioni K-Tech.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MV Agusta

MV Agusta rigenerata dalla cura BSB: Gino Rea ben figura a Cadwell Park

Danny Buchan

Danny Buchan protagonista del BSB: non è solo alto

Josh Brookes

BSB Cadwell Park Gara 2: Josh Brookes vince, Redding travolto