BSB: Tommy Bridewell pronto per i primi Test 2014

A Cartagena l'esordio stagionale con Milwaukee Yamaha

1 marzo 2014 - 4:58

Concluso un 2013 in crescendo nonostante non poche difficoltà tanto da cambiare tre squadre (Bathams Honda, Halsall Racing Kawasaki, Milwaukee Yamaha) nel corso della stagione, il 2014 rappresenta la più grande opportunità in carriera per Tommy Bridewell, ingaggiato a tempo pieno dal team Milwaukee Yamaha di Shaun Muir dopo aver ben figurato nei tre conclusivi eventi del British Superbike 2013. Subito a proprio agio con la Yamaha YZF R1 preparata da SMR Performance, TB46 si pone come obiettivo di aggiudicarsi la prima vittoria in carriera nel BSB e, possibilmente, lottare per il titolo di categoria.

Un traguardo alla portata di Bridewell, 6° nel 2012 in sella ad una BMW S1000RR preparata dal Supersonic Racing Team, atteso in pista settimana prossima a Cartagena per un primo test in previsione del British Superbike 2014.

Sono impaziente di tornare in sella“, afferma Tommy Bridewell. “A Cartagena il mio obiettivo non sarà quello di far registrare tempi a sensazione, bensì iniziare al meglio il 2014 trovando una buona messa a punto con la mia Yamaha R1.

E’ stato un lungo inverno, finalmente si torna in pista ed è quello che ci voleva. E’ vero che ho già disputato tre round con Milwaukee Yamaha lo scorso anno, ma devo conoscer meglio la R1, ancor più quest’anno con le nuove Pirelli da 17″. Sono pronto, voglio iniziare subito al meglio l’anno nuovo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival

BSB Snetterton Gara 2: Scott Redding doppietta, tris Ducati

Motoestate show a Franciacorta: tutti i vincitori e i protagonisti