BSB: test a Mallory Park per Loris Baz con il team Motorpoint

Prima presa di contatto con la R1 Rob Mac Racing

9 settembre 2010 - 10:53

Prima della tappa di Croft in programma questo fine settimana, Loris Baz ha avuto l’opportunità di provare la Yamaha YZF R1 del team Motorpoint di Rob McElnea a Mallory Park. Il 17enne pilota francese protagonista della Superstock 1000 FIM Cup ha conosciuto la squadra e testato la moto in configurazione Superbike, percorrendo ben 60 giri. Con questi riferimenti l’ex campione Europeo Superstock 600 si presenterà a Croft per ben figurare all’esordio nel British Superbike, sostituendo l’infortunato Andrew Pitt con una moto dove hanno già corso in questa stagione anche Ian Lowry e Neil Hodgson. Come si può vedere dalle immagini, Loris Baz è salito in sella alla R1 di Pitt con il numero 188, anche se ovviamente a Croft correrà con il suo fortunato #65. Al suo fianco ci sarà Dan Linfoot, rivale nel 2008 nella Superstock 600, con Rob McElnea speranzoso che questa sana “rivalità” interna porti i due piloti a dare il massimo per il bene della squadra.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike BMW

Superbike, BMW cala gli assi: Baz e Laverty UFFICIALI nel 2022

Biker

Poker Run sulle moto: un evento di grande successo

Superbike

Tarran Mackenzie chiude il 2021 del British Superbike in bellezza