BSB Snetterton Prove Libere 3: Tommy Hill si riconferma

Bene Westmoreland, si rivede Joshua Brookes

2 luglio 2011 - 11:31

Ultima sessione di prove libere per il sesto round del British Superbike 2011 sul rinnovato tracciato “300” di Snetterton con Tommy Hill che si conferma al comando della classifica dei tempi. Il dominatore di Knockhill in sella alla R1 di Swan Yamaha ha fermato i cronometri negli istanti conclusivi della sessione in 1’48″591, soltanto 22 millesimi di vantaggio sulla R1 “privata” di casa Rob Mac Racing condotta da James Westmoreland, 23enne ex-protagonista del British Supersport (2° lo scorso anno con CAME Yamaha), in crescita all’esordio nel BSB.

Va detto, e lo si evince dalla classifica dei tempi con ben 9 piloti in 8 decimi, il turno è stato particolarmente avvincente con Joshua Brookes a lungo al comando, tornato ad un rendimento più consono al suo potenziale e alle ambizioni di Relentless Suzuki by TAS, da quest’anno formazione di riferimento Suzuki GB nella categoria. L’australiano paga 2 decimi ritrovandosi in 4° posizione preceduto anche da John Hopkins, 3° con una buona costanza, pronto lunedì a volare verso il Mugello per provare nuovamente la Suzuki GSV-R MotoGP.

Scorrendo la classifica in quinta piazza c’è Michael Laverty seguito dalle HM Plant Honda di Shane Byrne e Ryuichi Kiyonari con Peter Hickman (Fireblade del 2010 oggi preparata dal Tyco Racing) 8° davanti a Dan Linfoot, Jon Kirkham e Loris Baz in gara trovando il supporto di Yamaha UK per proseguire la stagione nel BSB a seguito della dipartita di uno sponsor personale.

Non compare in classifica Alex Lowes, caduto al primo giro di pista senza conseguenze con la MSS Colchester Kawasaki (e tra 7 giorni correrà nel WSBK con Castrol Honda a Brno in sostituzione di Jonathan Rea), tra le “Evo” buona prestazione di Graeme Gowland, leader con la Fireblade del Team WFR e 12° assoluto, davanti nella propria categoria rispetto a Simon Andrews (PR Kawasaki) e Scott Smart (Moto Rapido Ducati). In fondo al gruppo il nostro Matteo Mossa, ancora con un tempo al di sopra del 107 %.

MCE Insurance British Superbike Championship 2011
Snetterton 300, Classifica Prove Libere 3

01- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’48.591
02- James Westmoreland – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.022
03- John Hopkins – Samsung Crescent Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.114
04- Joshua Brookes – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.254
05- Michael Laverty – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.331
06- Shane Byrne – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.363
07- Ryuichi Kiyonari – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.470
08- Peter Hickman – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.785
09- Dan Linfoot – Team Sorrymate.com – Honda CBR 1000RR – + 0.866
10- Jon Kirkham – Samsung Crescent Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.053
11- Loris Baz – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.056
12- Graeme Gowland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 1.272 (Evo)
13- Chris Walker – Pr1mo Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.303
14- Martin Jessopp – Rapid Solicitors Bathams Racing – Ducati 1098R – + 1.343
15- Gary Mason – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.488
16- Michael Rutter – Rapid Solicitors Bathams Racing – Ducati 1098R – + 1.559
17- Simon Andrews – Buy-Force.com PR Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.624 (Evo)
18- Scott Smart – Moto Rapido – Ducati 1198R – + 2.078 (Evo)
19- Ian Lowry – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 2.148
20- Glen Richards – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 2.285 (Evo)
21- Steve Brogan – Jentin Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.357
22- Jake Zemke – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 2.539 (Evo)
23- Patric Muff – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.823 (Evo)
24- Craig Fitzpatrick – Close Print Finance BLDS – Honda CBR 1000RR – + 2.995 (Evo)
25- Barry Burrell – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 3.140 (Evo)
26- John Laverty – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 3.153
27- James Hillier – Bournemouth Kawasaki Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.230 (Evo)
28- Aaron Zanotti – Quattro Plant Spike Racing – BMW S1000RR – + 3.869 (Evo)
29- Tom Tunstall – Doodson Motorsport – BMW S1000RR – + 3.960 (Evo)
30- Hudson Kennaugh – Splitlath Motorsport – Aprilia RSV4 – + 4.061 (Evo)
31- Dan Kneen – Marks Bloom Racing – Kawasaki ZX-10R – + 6.021 (Evo)
32- Mark Miller – Splitlath Motorsport – Aprilia RSV4 – + 7.361
33- Matteo Mossa – 777RR Motorsport – Suzuki GSX-R 1000 – + 8.270 (Evo)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Tarran Mackenzie chiude il 2021 del British Superbike in bellezza

Superbike

Tarran Mackenzie è Campione 2021 del British Superbike

Superbike

Mackenzie vince Gara 1 aspettando il gran finale del British Superbike