Snetterton

BSB Snetterton Prove 2: Kyle Ryde al top con la Suzuki

Sei case costruttrici rappresentate ai primi sei posti nelle FP2 del BSB a Snetterton: comanda la Suzuki con uno scatenato Kyle Ryde.

22 agosto 2020 - 12:15

Suzuki, Ducati, BMW, Kawasaki, Yamaha e Honda. Sei differenti case costruttrici rappresentate ai primi sei posti della classifica. Questo l’equilibrio di massima del BSB British Superbike espresso dalla conclusiva sessione di prove libere a Snetterton con un avvincente confronto al vertice. Con un gran bel giro finale, un ritrovato Kyle Ryde in 1’48″310 si è appropriato della prima posizione, riportando in testa la Suzuki GSX-R 1000 schierata dal team Hawk/Buildbase.

RYDE PROTAGONISTA

Campione British GP2 in carica dopo una serie di stagioni altalenanti, al ritorno a tempo pieno nel British Superbike dopo una fugace esperienza vissuta nel 2018 con una R1 privata Kyle Ryde sembra in forma smagliante. In prima fila a Donington, a Snetterton l’ex pupillo di Jonathan Rea ha iniziato con il piglio giusto il weekend, presentandosi alle imminenti qualifiche da leader delle FP2. Ryde si è preso il lusso di precedere Josh Brookes (VisionTrack PBM Ducati), a lungo in testa e battuto soltanto nel finale per 88 millesimi dal giovane pilota britannico.

SI RIVEDE BRAD RAY

Le FP2, con tempi più competitivi rispetto a ieri (vuoi per la SC0 nuova, vuoi per l’assenza del forte vento registratosi ieri), ha riportato in auge Bradley Ray, terzo con la prima BMW S1000RR del TAS Racing. “Telespalla” ha preceduto nell’ordine Danny Buchan (FS-3 Kawasaki), Jason O’Halloran (McAMS Yamaha) ed il capo-classifica di campionato Glenn Irwin, sesto con la nuova Honda CBR 1000RR-R a completare una top-6 con tutte e 6 i costruttori rappresentati. Chiude settimo Christian Iddon con la seconda PBM Ducati, undicesimo Andrew Irwin davanti a Tommy Bridewell, mentre l’ottimo momento Buildbase Suzuki è ribadito dal nono crono di Gino Rea, salito in sella alla Gixxer soltanto ieri.

LINFOOT NON CORRE

La giornata si è aperta con un clamoroso annuncio del team TAG Racing. Con una breve nota, la squadra di Gary Winfield ha annunciato, in seguito ai ripetuti problemi tecnici riscontrati sulla R1 #4, che Dan Linfoot non proseguirà il weekend di gara. Il team si concentrerà sul solo Jack Kennedy, mentre con Linfoot verranno valutate “soluzioni alternative” per il futuro. Un comunicato che suona come un attacco frontale (apparentemente immotivato) nei confronti della casa madre…

Bennetts British Superbike 2020

Snetterton 300, Classifica Prove Libere 2

1- Kyle Ryde – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’48.310

2- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.088

3- Bradley Ray – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.271

4- Danny Buchan – Massingberd Mundy Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.573

5- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.623

6- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.682

7- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.798

8- Lee Jackson – Massingberd Mundy Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.801

9- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.928

10- Ryan Vickers – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.977

11- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 1.043

12- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 1.124

13- Peter Hickman – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 1.313

14- Luke Mossey – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 1.527

15- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 1.867

16- Hector Barbera – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 1.948

17- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.969

18- Jack Kennedy – Santander Salt TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 2.164

19- Tom Ward – Bike Devil – Kawasaki ZX-10RR – + 2.862

20- Alex Olsen – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 3.010

21- Josh Owens – CDH Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.018

22- Taylor Mackenzie – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 3.115

23- Graeme Irwin – Team 64 Motorsport MET Healthcare – Kawasaki ZX-10RR – + 3.333

24- Storm Stacey – GR MotoSport – Kawasaki ZX-10RR – + 3.684

25- Bjorn Estment – NP Motorcycles/Lextek – BMW S1000RR – + 6.214

26- Brian McCormack -The Roadhouse Macau Racing by ON-1 – BMW S1000RR – + 7.163

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brands Hatch

BSB Brands Hatch questa sera su Sky Sport MotoGP HD

Josh Brookes

BSB Brands Hatch Gara 3: Josh Brookes Campione 2020 con Ducati

Brands Hatch

BSB Brands Hatch Gara 2: Josh Brookes vince, titolo ancora in palio