BSB: quattro piloti confermati nella classe “Evo”

Un numero destinato a salire in questi giorni

22 gennaio 2010 - 4:52

MotorSportVision Racing, promoter del British Superbike, ha deciso di dar vita quest’anno alla classe “Evo” al posto della “Cup”, con la prospettiva di diventare il regolamento da seguire per l’assoluta del 2011.

Al momento hanno confermato la partecipazione a questa classe quattro piloti, anche se il numero è destinato ad aumentare nel prossimo futuro. Tra gli iscritti spicca Scott Smart con la Ducati 1198s del team Moto Rapido, che farà il salto dalla British Superstock 1000.

Medesimo passaggio per Kenny Gilbertson, che disporrà di una Suzuki GSX-R 1000 del Magic Bullet Racing. Conferma dei programmi anche per Steve Heneghan, portacolori del Quattro Plant Honda, e Gary Johnson, specialista del Road Racing che disporrà di una Suzuki dell’AIM Racing.

L’obiettivo di MSVR è di raggiungere almeno 7 iscritti, destinato ad aumentare entro il finale di campionato in preparazione del 2011.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità

BSB 2020

Al via il BSB 2020: si parte a Donington questo weekend