Josh Brookes

BSB Oulton Park Prove 1: Josh Brookes e la pioggia protagonisti

Interlocutori scrosci di pioggia hanno inframezzato le prime prove libere del BSB sul tracciato di Oulton Park con Josh Brookes al comando della classifica.

6 settembre 2019 - 12:10

Si prospetta un epilogo thriller della Main Season del British Superbike 2019. Con 3 posti ancora da assegnare per lo Showdown e con 3 gare in programma, nel fine settimana ad Oulton Park non mancano gli spunti d’interesse a cominciare dalle mutevoli condizioni meteorologiche. In un’inaugurale sessione di prove libere che ha visto Josh Brookes grande protagonista, in due distinte occasioni la pioggia ha fatto capolino rovinando in parte il programma di lavoro definito dalle squadre.

BROOKES FA L’ANDATURA

Capo-classifica di campionato in virtù dell’affermazione di Gara 2 a Cadwell Park, Josh Brookes ha iniziato nel migliore dei modi il triple header di Oulton Park. Leader di fatto sin dalla prima uscita in pista, l’australiano con la Panigale V4 R del team Be Wiser PBM Ducati ha fermato i cronometri sull’1’34″690, risultando inavvicinabile per il proprio rendimento espresso. I due scrosci di pioggia non sembrano aver disturbato il Campione 2015, tanto da rifilare mezzo secondo al più diretto inseguitore Danny Buchan.

LOTTA AL VERTICE

Se Tommy Bridewell e Scott Redding, entrambi già qualificatisi per lo Showdown, figurano in quinta e sesta posizione, la lotta per la top-six si anima e non poco. Detto di Buchan, Peter Hickman terzo precede Christian Iddon con gli altri pretendenti ad un posto per i play-off finali più staccati: Andrew Irwin è nono, Xavi Forés quindicesimo davanti ad un acciaccato Tarran Mackenzie, entrambi preceduti da un James Ellison trovatosi subito bene con la MV Agusta.

JOSH ELLIOTT KO

In un weekend che segna il ritorno in azione di Claudio Corti (21°), non c’è in pista Josh Elliott. Vincitore di Gara 1 a Silverstone, il portacolori OMG Racing è costretto al forfait per un’intossicazione alimentare lasciando la sua GSX-R a Billy McConnell, in evidenza già a Cadwell Park da sostituto di Luke Mossey.

Bennetts British Superbike 2019
Oulton Park
Classifica Prove Libere 1

1- Josh Brookes – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale V4 R – 1’34.690

2- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.528

3- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.662

4- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.876

5- Tommy Bridewell – Oxford Racing – Ducati Panigale V4 R – + 1.138

6- Scott Redding – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.281

7- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.351

8- Glenn Irwin – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.708

9- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.072

10- Dan Linfoot – Santander Salt TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.189

11- Luke Mossey – OMG Racing Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.371

12- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.387

13- Luke Stapleford – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.471

14- James Ellison – Bike Devil Sweda MV Agusta – MV Agusta F4 – + 2.652

15- Xavi Forés – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.865

16- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.986

17- Alex Olsen – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 3.049

18- David Allingham – EHA Racing – Yamaha YZF R1 – + 3.166

19- Hector Barbera – Quattro Plant JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 3.388

20- Ryan Vickers – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 3.578

21- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 4.090

22- Claudio Corti – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 4.221

23- Billy McConnell – OMG Racing Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.413

24- Ben Currie – Quattro Plant JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 4.435

25- Sam Coventry – Team 64 Motorsports – Kawasaki ZX-10RR – + 4.913

26- Josh Owens – CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 5.984

27- Shaun Winfield – Santander Salt TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 6.077

28- Matt Truelove – Raceways Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 7.803

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Christian Iddon

Christian Iddon sostituirà Scott Redding in PBM Ducati

Scott Redding

Scott Redding: rinascita… mondiale nel BSB

Scott Redding

BSB Brands Hatch Gara 3: Scott Redding Campione 2019!