BSB: Kiyonari e Kagayama, giugno da trascorrere a Suzuka

Correranno la 300 km prima di tornare nel Regno Unito

2 giugno 2010 - 3:01

I due piloti giapponesi del British Superbike, Ryuichi Kiyonari e Yukio Kagayama, non staranno a braccia conserte in questo mese di sosta del campionato tra Cadwell e Mallory Park. Entrambi voleranno in Giappone per effettuare i test collettivi in vista dell a8 ore di Suzuka, correndo oltretutto la 300 kilometri.

Kagayama sarà ovviamente schierato dal team Yoshimura Suzuki, squadra con cui correrà anche a Magny Cours nel World Superbike come wild card e con la squadra ha già vinto la 8 ore nella stagione 2007.

Ryuichi Kiyonari sarà al via invece con un team satellite Honda, Sakurai o HARC-PRO, per puntare ad una nuova vittoria a Suzuka.

I due piloti rientreranno in Europa in tempo per la quinta tappa stagionale del British Superbike a Mallory Park, con la voglia di recuperare terreno per la sesta posizione di campionato utile per l’ingresso nello “Showdown”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

O'Halloran

BSB Donington Prove 1: Jason O’Halloran apre la stagione 2020

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità