BSB: Joshua Brookes wild card nella Superstock 1000

Correrà a Silverstone nella gara insieme alla MotoGP

7 giugno 2010 - 4:51

Nel week-end del 18-20 giugno a Silverstone in occasione del Gran Premio della MotoGP correrà anche il British Superstock 1000, con un pilota d’eccezione al via. Si tratta di Joshua Brookes, che disporrà di una Honda CBR 1000RR ovviamente del team HM Plant sostituendo l’infortunato Steve Plater, caduto rovinosamente nelle prove della North West 200, costretto ad un lungo stop.

L’australiano, reduce dalla vittoria di Gara 2 a Cadwell Park che lo ha rilanciato nella corsa alla prima posizione del British Superbike, ha accettato con entusiasmo questa possibilità offertagli da Neil Tuxworth, boss HM Plant Honda.

Sono davvero felice di correre a Silverstone, ci sarà il pubblico delle grandi occasioni e so che la moto è vincente, per cui cercherò di dare il massimo. Credo che la Honda Superstock non sia tanto diversa dalle moto che ho guidato in questi anni anche nell’Australian Superbike, anche se le regolazioni saranno differenti. Io proverò a dare il massimo e spero di ottenere un bel risultato“.

Il team HM Plant Honda non ha ancora deciso il nome del sostituto di Steve Plater per le restanti prove del British Superstock 1000, che non sarà ovviamente (Silverstone a parte) Joshua Brookes fin troppo impegnato nel BSB.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

BSB 2020

Al via il BSB 2020: si parte a Donington questo weekend

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1