BSB: Joshua Brookes impaziente in questa lunga sosta

Vuole tornare presto in sella per vincere ancora

4 giugno 2010 - 10:30

I test successivi al, deludente, evento di Oulton Park hanno riportato al vertice il team HM Plant Honda, che ha dominato l’appuntamento del British Superbike a Cadwell Park con Ryuichi Kiyonari e Joshua Brookes. Proprio il pilota australiano sembra adesso essere tra i più accreditati contendenti al titolo, determinato a inseguire quest’obiettivo, quasi imbattibile a Cadwell con la sua Honda CBR 1000RR.

In questo eccezionale stato di forma la pausa di un mese che porterà team e piloti del BSB a Mallory Park è un pò una vera e propria “rottura” per l’ex campione di Australian Superbike e Supersport, che ha ammesso di essere impaziente di ritornare in sella.

Odio queste lunghe pause tra le gare, io cerco di tenermi occupato ccome possibile, ma non è la stessa cosa. Mi sto allenando con la BMX, ma il tempo della Gran Bretagna non aiuta. Non posso tornare adesso in Australia dove avrei avuto più possibilità di girare con la moto da cross, ma riesco comunque a girare nonostante il clima 3/4 giorni alla settimana“.

In questi giorni Joshua Brookes seguirà il TT dove, ovviamente, tiferà i piloti HM Plant Honda, dopo che lo scorso anno riuscì a percorrere qualche giro del “Mountain” con una Honda Fireblade e addirittura una Goldwing…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrew Irwin

Andrew Irwin squalificato per il contatto con Brookes (VIDEO)

Tommy Bridewell

BSB Donington Gara 3: riscossa Ducati con Tommy Bridewell

Irwin

BSB Donington Gara 2: ancora doppietta Honda con gli Irwin