BSB: James Ellison in recupero “Torno a Cadwell”

Incredibile recupero per il pilota Swan Honda

15 maggio 2010 - 8:42

Si può in poco più di un mese recuperare dalla frattura al femore, restando 3 settimane saltuariamente in camera iperbarica per accelerare la guarigione, e tornare in pista? Questa è la grande determinazione di James Ellison, infortunatosi nel corso della seconda prova stagionale del British Superbike 2010 a Thruxton, pronto a correre addirittura settimana prossima.

Questo è quanto ha rivelato a BikeSportNews.com il pilota del team Swan Honda, che proverà a salire in sella alla propria Fireblade a Cadwell Park il 21 maggio. “Sto migliorando giorno dopo giorno e non vedo l’ora di tornare in gara.

Sono abbastanza fiducioso di poter correre: è vero che dall’incidente non ho nemmeno provato a salire su di una moto, ma ci proverò. Senza dubbio è meglio fare un tentativo che lasciar qualcosa di incompiunto“.

In precedenza per James Ellison si parlava di un ritorno a Mallory Park per il 26 giugno, ma il vice-campione BSB in carica vuole accelerare i tempi per assicurarsi un posto nella top-6 in classifica valida per l’ammissione allo “Showdown” che deciderà iltitolo a fine stagione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità

BSB 2020

Al via il BSB 2020: si parte a Donington questo weekend