BSB: James Ellison “Che bello tornare alla vittoria”

Trionfa a Silverstone dopo una stagione difficile

28 settembre 2010 - 2:45

Ha abbandonato i sogni di gloria nelle prove del secondo appuntamento stagionale a Thruxton. In quel preciso istante James Ellison si trovava in testa alla classifica dei tempi e poleman dell’evento, oltretutto reduce dalla vittoria di Gara 2 a Brands Hatch. Brutto incidente, frattura del femore, voglia di un recupero-lampo stoppato 6 settimane più tardi dai medici a Cadwell Park, suggerendogli di non compiere mosse azzardate tenendo conto dell’entità di questo (grave) infortunio.

Il vice-campione in carica voleva giocarsi tutto per rientrare nella top-6 per lo Showdown, ma al suo ritorno in pista il 27 giugno a Mallory Park era riuscito a ottenere solo qualche punticino, dando vita ad una serie di gare sfortunate e spesso al di sotto delle aspettive complici i problemi tecnici all’interno del box Swan Honda.

A Silverstone per l’ex pilota della MotoGP c’è stata la rivincita: quarto posto in Gara 1 dopo una splendida rimonta, vittoria nella seconda manche da assoluto dominatore. Sul bagnato Ellison non ha avuto rivali, riassaporando il gusto della vittoria comandando ora la classifica della “Rider’s Cup“, una… gradita consolazione.

In questo momento per me è difficile esprimere le emozioni che sto provando“, spiega James Ellison. “C’è voluto tanto tempo per ritornare a vincere e nei giri finali ho ripensato a tutto questo. Gara 1 abbiamo avuto qualche difficoltà, non sapevamo alla ripartenza che assetto apportare alla moto. Nella seconda manche tutto è andato bene, ho avuto solo un pò di preoccupazione quando ho visto Kiyonari recuperare parecchio nel finale.

E’ bello tornare a vincere, proprio ci voleva. Questa vittoria è per me, per tutta la squadra ed in particolare per il mio capotecnico Mick Shanley, assente qui perchè sta seguendo la nascita del suo primogenito. Adesso penso a Oulton Park, credo che siamo in condizione di far bene”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

O'Halloran

BSB Donington Prove 1: Jason O’Halloran apre la stagione 2020

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità