BSB: Easton e Seeley, dalla NW200 a Cadwell Park

Hanno duellato per la vittoria alla North West 200

20 maggio 2010 - 3:07

Sabato 15 maggio si è disputata la North West 200, che secondo tradizione ha visto diversi piloti del BSB grandi protagonisti, soprattutto tra le Superbike. Questo il caso di Alastair Seeley e Stuart Easton, i quali hanno duellato per la vittoria di Gara 2 risolta a favore del portacolori Relentless Suzuki by TAS, vincitore oltretutto della prima manche riservata alla Supersport dopo un sorpasso da antologia in staccata dell’ultima variante a Ian Hutchinson e Michael Dunlop.

Ho vinto alla NW200, è vero, ma sono anni che sono abituato a restare concentrato su ogni mio impegno“, ammette Alastair Seeley. “Il Road Racing è una cosa, il BSB un’altra, per cui arriverò determinatissimo per dare il 110 % questo fine settimana a Cadwell Park. Qui ho vinto il mio titolo nella Superstock 1000 lo scorso anno, per cui spero di far bene basandomi sui responsi ottenuti nei test invernali, anche se credo che Tommy Hill e Joshua Brookes hanno un altro passo. Noi siamo comunque in crescita“.

Già salito sul gradino più alto del podio quest’anno (è accaduto a Oulton Park in Gara 1) Stuart Easton, che lo scorso fine settimana è tornato alla North West 200 a distanza di due anni segnando un nuovo record: 204 mph di velocità massima nelle prove, oltre 328 km/h con la sua Swan Honda!

E’ stata una bella esperienza quella della NW200“, ammette il pilota scozzese. “Ero arrivato non con grandi aspettative, ma grazie alla competitività della moto siamo riusciti a ottenere un bel secondo posto in Gara 2 della Superbike che non è male, anzi, è il mio miglior risultato in questa corsa“.

Attualmente Stuart Easton è secondo in campionato con 75 punti e correrà a Cadwell Park con il ricordo del brutto incidente sullo stesso tracciato nei test invernali, dal quale ha recuperato a tempo di record.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

O'Halloran

BSB Donington Prove 1: Jason O’Halloran apre la stagione 2020

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità