BSB Cadwell Park Qualifiche: terza pole di fila per Tommy Hill

Sempre primo il leader del BSB, segue Brookes

22 maggio 2010 - 15:59

Quattro gare, tre pole position (consecutive) per Tommy Hill nel British Superbike. Dopo Thruxton e Oulton Park il capoclassifica di campionato fa sua anche la pole di Cadwell Park, conducendo la Suzuki GSX-R 1000 del team Crescent fino al crono di 1’27″744 in una sessione “Roll for Pole” (format shootout sullo stile della Superpole del mondiale di categoria) caratterizzata dai distacchi particolarmente contenuti.

Dopo il “Q2″ erano infatti in 12 racchiusi in 1”, senza particolari eliminazioni eccellenti (Alastair Seeley, reduce dal doppio trionfo alla North West 200, a parte), con tutti i protagonisti in lotta per la pole. Hill è arrivato subito al proprio riferimento da pole position, lasciando a oltre 3/10 Joshua Brookes, pilota accreditato come suo più diretto rivale per il week-end con la Honda del team HM Plant. In prima fila anche Michael Rutter con la Ducati 1098R Riders Motorcycles e Ryuichi Kiyonari, che a Cadwell Park non ha mai vinto in carriera.

Ad aprire la seconda fila Michael Laverty, vincitore della seconda manche a Oulton Park con la Relentless Suzuki, seguito dal sempre più convincente Tommy Bridewell con la Honda Fireblade “reperto storico” ex-Stobart del Quay Garage Racing. Solo settimo Stuart Easton, indietro con la Swan Honda dopo aver spiccato il miglior crono nell’inaugurale sessione di prove del fine settimana, mentre è da segnalare l’ottavo tempo di Chris Walker, alla seconda gara con la MSS Colchester Kawasaki.

Il rendimento delle Ninja è in rialzo: 9° è John Laverty, partirà 10° invece Gary Mason a causa di una scivolata nel “Q2” che non gli ha consentito di risalire in sella per la decisiva mini-sessione. Le delusioni del sabato a Cadwell Park restano le Yamaha del team Rob Mac con Linfoot 11° davanti a Lowry (e sono le R1 dominatrici lo scorso anno con Camier…), così come Seeley solo 15°.

Tra le “Evo” pole della Kawasaki del team MAR condotta dal giovane sud africano Hudson Kennaugh, ex-protagonista dell’Euro GSX-R Cup, complice un problema tecnico che ha lasciato fermo Steve Brogan con la sua BMW S1000RR ufficiale della filiale britannica.

MCE Insurance British Superbike Championship 2010
Cadwell Park, Classifica Qualifiche (Q3)

01- Tommy Hill – Worx Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’27.744
02- Joshua Brookes – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.355
03- Michael Rutter – RidersMotorcycles.Com – Ducati 1098R – + 0.481
04- Ryuichi Kiyonari – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.524
05- Michael Laverty – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.716
06- Tommy Bridewell – Quay Garage Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.736
07- Stuart Easton – Swan Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.758
08- Chris Walker – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1.183
09- John Laverty – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1.239
10- Gary Mason – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – senza tempo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

O'Halloran

BSB Donington Prove 1: Jason O’Halloran apre la stagione 2020

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità