BSB Cadwell Park Prove Libere 1: Easton subito leader

Miglior tempo davanti a Rutter, fermato Ellison

21 maggio 2010 - 9:56

Iniziato il quarto appuntamento stagionale del British Superbike sull’inimitabile tracciato di Cadwell Park. La prima sessione di prove libere ha portato in testa Stuart Easton, che proprio su questo circuito si era infortunato rovinosamente al ginocchio destro lo scorso mese di marzo in una sessione di prove. Il pilota scozzese, reduce dalla partecipazione alla North West 200 (2° in Gara 2 tra le Superbike, record di velocità massima a 328 km/h), è il più veloce in 1’28″661, riuscendo a comandare gran parte della sessione.

Alle sue spalle a 3/10 Michael Rutter, che alla NW200 ha invece corso sì con il tea Riders Motorcycles, ma con BMW in luogo della Ducati 1098R che ha ripreso questo fine settimana. “The Blade” precede il leader di classifica Tommy Hill (Crescent Suzuki), il vincitore di Gara 2 a Oulton Park Michael Laverty (Relentless Suzuki by TAS) e Ryuichi Kiyonari, che abita a pochi km dal circuito di Cadwell Park.

Caduto invece il suo compagno di squadra in HM Plant Honda Joshua Brookes al “Mountain”, così come Ian Lowry al tratto di “Mansfield”. L’australiano è così ottavo in classifica precedeuto dalla coppia Jessop-Mason, entrambi in azione settimana scorsa alla NW200 come debuttanti.

Tra le “Evo” sempre al comando la BMW S1000RR condotta da Steve Brogan del team Jentin Racing, anche se David Anthony è molto vicino. Purtroppo da segnalare il mancato via libera da parte dei medici per James Ellison: intenzionato a correre ad un mese dalla frattura al femore rimediata a Thruxton, il vice-campione in carica è stato momentaneamente fermato con la sua Swan Honda ferma ai box. Lo rivedremo a Mallory Park?

MCE Insurance British Superbike Championship 2010
Cadwell Park, Classifica Prove Libere 1

01- Stuart Easton – Swan Honda – Honda CBR 1000RR – 1’28.661
02- Michael Rutter – RidersMotorcycles.Com – Ducati 1098R – + 0.347
03- Tommy Hill – Worx Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.371
04- Michael Laverty – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.723
05- Ryuichi Kiyonari – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.795
06- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.Com – Ducati 1098R – + 0.803
07- Gary Mason – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 0.918
08- Joshua Brookes – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.056
09- Tommy Bridewell – Quay Garage Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.167
10- Alastair Seeley – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.245
11- Chris Walker – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1.266
12- Dan Linfoot – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.566
13- John Laverty – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1.715
14- Steve Brogan – Jentin Racing – BMW S1000RR – + 1.793
15- David Anthony – MIST Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.086
16- Adam Jenkinson – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 2.216
17- Chris Burns – Splitlath Motorsport – Aprilia RSV4 – + 2.795
18- Ian Lowry – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.946
19- Aaron Zanotti – Red Viper Spike – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.523
20- Hudson Kennaugh – MAR Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 3.567
21- Craig Fitzpatrick – Close Print Finance – Honda CBR 1000RR – + 3.727
22- Christian Iddon – Sorrymate.com SMT Honda – Honda CBR 1000RR – + 3.983
23- James Edmeades – Redline KTM – KTM RC8R – + 5.186
24- Steve Heneghan – Quattro Plant – Honda CBR 1000RR – + 5.200
25- Pauli Pekkanen – 777 RR Motorsport – SUzuki GSX-R 1000 – + 5.639
26- Michael O’Brien – Motomob/O’Brien Hifi – Yamaha YZF R1 – + 5.671
27- Tom Tunstall – Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 6.526

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrew Irwin

Andrew Irwin squalificato per il contatto con Brookes (VIDEO)

Tommy Bridewell

BSB Donington Gara 3: riscossa Ducati con Tommy Bridewell

Irwin

BSB Donington Gara 2: ancora doppietta Honda con gli Irwin