BSB: Brookes “A Silverstone torneremo protagonisti”

Fiducioso per la seconda tappa dello Showdown

22 settembre 2010 - 3:16

Ha concluso la “Main Season” nel migliore dei modi, Joshua Brookes, vincendo la seconda manche di Cadwell Park con una condotta di gara esemplare. Arrivato a Croft per il via dello “Showdown” con grandi ambizioni, è uscito fuori con pochi punti all’attivo mancando l’accesso al Q3 nelle qualifiche del sabato, concludendo soltanto in sesta e ottava posizione nelle due gare.

Il risultato? Da 1 a 28 punti di svantaggio nei confronti del leader della classifica Tommy Hill, con l’obbligo di totalizzare punteggio pieno questo fine settimana a Silverstone dove vanta già i riferimenti acquisiti nella tappa del World Superbike a cui ha preso parte come wild card proprio con HM Plant Honda.

Mi son lasciato Croft alle spalle e ora sto solo pensando a Silverstone“, spiega Joshua Brookes. “In precedenza anche a Brands Hatch abbiamo avuto un brutto weekend, ma subito dopo a Cadwell Park abbiamo vinto: spero sia lo stesso ora per Silverstone. Qui abbiamo già girato nel mondiale Superbike, non ci mancano i riferimenti, voglio vincere e riportare la Honda HM Plant in testa alla classifica“.

Nelle due gare di Silverstone del WSBK Joshua Brookes concluse in 16° e 12° posizione, ma lo scorso mese di giugno sullo stesso tracciato nel British Superstock 1000 come sostituto dell’infortunato Steve Plater riuscì a vincere le due gare in programma: buon segno per il pilota australiano?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità

BSB 2020

Al via il BSB 2020: si parte a Donington questo weekend