BSB: Bridewell si guadagna la riconferma in BMW Supersonic

Disputerà tutto il campionato con la BMW S1000RR

27 aprile 2012 - 7:50

Ingaggiato alla vigilia dell’esordio stagionale di Brands Hatch Indy in sostituzione di Anthony West (passato/tornato in Moto2), Tommy Bridewell si è guadagnato la riconferma al Supersonic Racing Team per i restanti appuntamenti in calendario del British Superbike 2012. Trascorsi nel CIV e nel BSB con squadre importanti (Quay Garage, Rob Mac Racing), Bridewell affiancherà Patric Muff ai comandi di una BMW S1000RR preparata da Feel Racing.

Siamo rimasti ben impressionati da Tommy, per questo di comune accordo con il pilota abbiamo deciso di proseguire questa avventura insieme nella stagione 2012 del British Superbike“, ha dichiarato Danilo Soncini, titolare Supersonic Racing Team. “Conosciamo il valore ed il potenziale del pilota, pertanto contiamo di lottare per la top-10 in ogni singola gara del calendario.

Rimasto senza una moto ad inizio stagione, Bridewell non può che esser soddisfatto di questa riconferma al Supersonic Racing Team, dando seguito al promettente 6° posto conseguito in Gara 1 a Brands Hatch Indy.

La prima impressione con la squadra è stata positiva. Avevo già corso in Italia nel 2008, mi sono trovato bene con tutto il team. Nei primi due round ho spinto intorno al 85 %, adesso con questa riconferma posso garantire che darò il 110 %: con la moto ho un buon feeling e sono fiducioso nei prossimi 3 round di stare nella top-6.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tarran Mackenzie

Tarran Mackenzie, 2022 in salita: cade e si infortuna

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman

Superbike

FS-3 Kawasaki: linea verde per vincere nel British Superbike 2022