BSB Brands Hatch Prove Libere 1: Chris Walker al comando

Secondo Muggeridge, bene le Kawasaki ufficiali

7 agosto 2009 - 10:00

Che il “Big Brands Bash” abbia inizio! Quest’anno a Brands Hatch non c’è il mondiale, ma l’appuntamento estivo trasformato in una tappa del British Superbike riassapora un pò il gusto “internazionale”: grandi piloti al via, leggende presenti e pronte a scender in pista con le moto che hanno fatto la storia di questo sport (Agostini, Read, McGuinness…), addirittura tre gare in programma, con la prima in agenda per domani pomeriggio. Il weekend del BSB inizia tuttavia con l’inaugurale sessione di prove libere che ha proiettato al comando Chris Walker, da un paio di gare (soprattutto a Mallory Park) finalmente a suo agio con la Yamaha R1 del Rob Mac Racing dell’ex pilota Rob McElnea. “Stalker” ha staccato il miglior tempo in un turno contraddistinto dalla classica “partenza a diesel” delle Airwaves Yamaha: il dominatore della stagione Leon Camier è ultimo, James Ellison non è nemmeno sceso in pista, con i tecnici GSE al lavoro per approntare le YZF R1.

Al top spuntano così nuovi protagonisti, con Walker a dare il benvenuto al weekend precedendo una delle grandi novità, Karl Muggeridge. Al debutto in un fine settimana di gare con la Honda HM Plant orfana dello squalificato/infortunato Joshua Brookes, l’australiano ha preso il secondo miglior tempo precedendo Sheridan Morais, chiamato da Paul Bird per correre con la Kawasaki ufficiale del mondiale. Il sud africano ha confermato che la gara di Kyalami non è stata solo frutto del “fattore campo”, ritrovandosi nella top-3 del BSB davanti a Tommy Hill (buon avvio alla seconda presenza con Crescent Suzuki), l’ottimo Tristan Palmer ed il compagno di squadra Broc Parkes.

Si segnalano nelle posizioni che contano anche Steve Brogan, ottavo con l’altra HM Plant CBR, e Michael Rutter, 12° come sostituto dell’infortunato Simon Andrews con la Kawasaki MSS Colchester, di ritorno con la Verdona dopo due anni. Per “The Blade” è la quarta moto condotta quest’anno dopo Yamaha (Rob Mac Racing), Suzuki (Crescent) e Honda (team SMT): se aggiungiamo la Ducati guidata con successo nel 2008, in meno di 12 mesi ha corso con tutte le moto possibili ed immaginabili del panorama Superbike…

MCE Insurance British Superbike Championship in association with Pirelli 2009
Brands Hatch GP, Classifica Prove Libere 1

01- Chris Walker – Motorpoint/Henderson Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’29.597
02- Karl Muggeridge – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.010
03- Sheridan Morais – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 0.152
04- Tommy Hill – Worx Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.790
05- Tristan Palmer – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1.099
06- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.152
07- Gary Mason – Quay Garage – Honda CBR 1000RR – + 1.157
08- Steve Brogan – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.279
09- Stuart Easton – Hydrex Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.473
10- David Johnson – Team Maxxis – Yamaha YZF R1 – + 1.558
11- Graeme Gowland – Motorpoint/Henderson Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.912
12- Michael Rutter – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 2.102
13- John Laverty – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 2.104
14- Julien Da Costa – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 2.490
15- Chris Burns – Jentin Racing – Yamaha YZF R1 – + 2.984
16- Atsushi Watanabe – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.062
17- Ian Lowry – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.316
18- Jon Kirkham – Node 4 Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.686
19- Aaron Zanotti – Red Viper Racing – Honda CBR 1000RR – + 4.034
20- Peter Hickman – Ultimate Racing – Yamaha YZF R1 – + 4.386
21- Martin Jessopp – Riders Racing – Honda CBR 1000RR – + 4.786
22- Kenny Gilbertson – Jx Fuelcards Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 5.293
23- Steve Mercer – MIST Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.063
24- Michael Howarth – STP/JHS Racing – MV Agusta F4 – + 7.138
25- Tom Tunstall – Hardinge Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 8.885
26- Tommy Bridewell – Team NB – Suzuki GSX-R 1000 – + 9.692
27- Leon Camier – Airwaves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 12.734

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ARRC

ARRC 2020: svelato il calendario con 7 round

BSB

BSB 2020: impazza il mercato piloti

jeremy alcoba campione cev moto3

CEV Valencia: Alcoba Campione Junior, Montella a podio in Moto2