Brands Hatch

BSB Brands Hatch Gara 2: Josh Brookes vince, titolo ancora in palio

Josh Brookes (VisionTrack PBM Ducati) conquista Gara 2 a Brands Hatch e si porta a +12 su Jason O'Halloran, +18 su Christian Iddon: tutto si deciderà nella decisiva Gara 3, l'ultima del British Superbike 2020.

18 ottobre 2020 - 14:29

Come cambiano le cose nell’arco di meno di 24 ore. Josh Brookes, il grande “sconfitto” di Gara 1, si riscatta con autorità nella seconda manche a Brands Hatch, super-finale del British Superbike 2020. Aspettando la conclusiva e decisiva terza corsa in programma, con questa vittoria il portacolori VisionTrack PBM Ducati ha rafforzato di qualche punticino il proprio vantaggio in classifica: 12 punti rispetto al connazionale Jason O’Halloran, 18 nei confronti del suo compagno di squadra Christian Iddon, con quest’ordine in gara e campionato.

BROOKES CON FATICA

Per Josh Brookes è stata una vittoria sofferta, ma costruita senza trascurare il benché minimo dettaglio. Scattato dalla prima fila, subito ha preso il comando delle operazioni, decidendo di far subito selezione dei propri avversari abbozzando un tentativo di fuga. Riuscito, almeno fino ad un doppio-tentativo di rimonta da parte degli alfieri McAMS Yamaha. Dapprima Tarran Mackenzie, in grado di rifarsi sotto, prima di incappare in una scivolata all’ottavo giro che lo ha costretto alla resa. Successivamente, a gomme ormai finite, Brookes si è visto di fatto raggiungere, ma non superare nel finale dal connazionale Jason O’Halloran, passato da quasi 3″ di gap fino all’esiguo 1″ di svantaggio all’esposizione della bandiera a scacchi.

IN 3 PER IL TITOLO

Secondo prassi e consuetudine, il titolo si assegnerà pertanto nella decisiva Gara 3 in programma nel tardo pomeriggio dove non sono ammessi errori da parte dei 3 pretendenti al titolo. Brookes dovrà gestire i 12 e 18 punti di vantaggio rispettivamente su O’Halloran e Iddon, i quali non hanno nulla da perdere. L’ennesimo finale-show del British Superbike dove non concorrerà per il titolo Glenn Irwin, soltanto 12° in questa Gara 2 con tanti, inspiegabili problemi alla propria Honda Fireblade.

Bennetts British Superbike 2020

Brands Hatch, Classifica Gara 2

1- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – 20 giri in 28’39.070

2- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.085

3- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 10.880

4- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 16.097

5- Lee Jackson – Rapid Fulfillment FS-3 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 16.246

6- Luke Mossey – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 16.523

7- Danny Buchan – Rapid Fulfillment FS-3 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 16.590

8- Peter Hickman – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 17.889

9- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 17.964

10- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 19.935

11- Kyle Ryde – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 24.559

12- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 24.769

13- Jack Kennedy – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 35.463

14- Taylor Mackenzie – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 46.244

15- Josh Owens – CDH Racing – Kawasaki ZX-10R – + 56.940

16- Storm Stacey – GR MotoSport – Kawasaki ZX-10RR – + 57.039

17- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’21.230

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brands Hatch

BSB Brands Hatch questa sera su Sky Sport MotoGP HD

Josh Brookes

BSB Brands Hatch Gara 3: Josh Brookes Campione 2020 con Ducati

Brands Hatch

BSB Brands Hatch Gara 1: O’Halloran vince e riapre i giochi