Scott Redding, British Superbike Championship

BSB Assen: Scott Redding firma la pole, e ora chi lo batte?

Il futuro pilota Ducati nel Mondiale Superbike firma la pole ad Assen, con riferimenti cronometrici impressionanti. Il dopo Alvaro Bautista è già partito

21 settembre 2019 - 17:16

Scott Redding scatterà in pole nella prima gara del British Superbike in trasferta sul tracciato olandese di Assen. E’ il primo dei tre round dello Showdown, cioè i playoff che assegnano il titolo. Con la Ducati il 26enne ex MotoGP ha stampato un convincente 1’35″588, confermando il predominio espresso su questo tracciato fin dalla prima uscita del venerdi. Redding finora ha fatto la differenza in tutte le sessioni. In qualifica si è messo dietro Tommy Bridewell, con la Ducati Moto Rapido, e il sempre più determinato Luke Stapleford che in Suzuki sta oscurando Bradley Ray. In seconda fila scatteranno Jason O’Halloran (Yamaha), Josh Brookes compagno di squadra di Redding, e Danny Buchan, con la prima delle Kawasaki. Partiranno nelle retrovie due piloti qualificati per i playoff: Tarran MacKenzie (Yamaha) e Peter Hickmann (BMW), esclusi in Q2. Lo schieramento di gara 2 sarà determinato dalla classifica dei giri veloci della prima sfida.

COME FUNZIONA LO SHOWDOWN 

Ricordiamo che dopo la stagione regolare (nove round) i migliori sei piloti della classifica guadagano un bonus di 500 punti e si giocano il titolo nei tre round finali (sette gare in tutto). Si riparte praticamente da zero, però i qualificati allo showdown si portano in dote i  “podium credits” assegnati in ogni sfida della stagione regolare: cinque punti al primo, tre al secondo e uno al terzo classificato di ogni gara disputata. Per cui la situazione è la seguente: 1. Brookes punti 548; 2. Redding 545; 3. Bridewell 524; 4. Mackenzie 515; 5. Buchan 514; 6. Hickmann 501.

ARUBA.IT DUCATI ALLA FINESTRA 

I riferimenti cronometrici di Scott Redding su un tracciato da Mondiale come Assen hanno fatto gonfiare il petto ai responsabili del team Aruba.it Ducati, che hanno scelto il 26enne britannico per il dopo Alvaro Bautista. Lo spagnolo ha rifiutato il rinnovo biennale offertogli dalla marca italiana, per andare in Honda. Ma sulla rossa arriverà un altro pilota di formazione MotoGP, potenzialmente in grado di non far rimpiangere lo spagnolo. Ad Assen, nel 2016, Scott Redding è andato a podio in MotoGP con la Ducati Pramac…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brookes

BSB Brands Hatch Prove 2: vantaggio Josh Brookes

Joe Francis

BSB Brands Hatch Prove 1: Joe Francis a sorpresa

Brands Hatch

Brands Hatch super finale del BSB 2019: show e titolo in palio