BSB: Aprilia, KTM e BMW le novità della “Evo” per il 2010

Salgono a otto i costruttori rappresentati

25 febbraio 2010 - 9:08

Otto case rappresentate. Un numero importante per il British Superbike, che grazie alla creazione della nuova classe “Evo“, istituita in vista dello stravolgimento regolamentare atteso per il 2011, ha guadagnato nuovi marchi e squadre, con una griglia di partenza che ha ormai raggiunto e superato le 30 unità.

La novità dell’ultim’ora è rappresentata dalla BMW, che debutterà nel BSB affidandosi al Jentin Racing con Steve “Brogie” Brogan (campione 2008 della Superstock 1000, ex-pilota ufficiale Honda Racing UK) in sella all’unica S1000RR tra le Superbike.

Ci sarà anche la KTM, con il programma già annunciato dal Redline Motorcycles, che dalla RC8 Cup salirà di categoria con James Edmeades, quinto classificato nel monomarca di Matthigofen nella scorsa stagione.

A sorpresa dalla Superstock arriva anche l’Aprilia con lo Splitlath Motorsport, con i fratelli Joe e Chris Burns (ex-MotoGP). Il programma era previsto per la Stock 1000, ma la definizione del regolamento “Evo” ha convinto a questo cambio in corsa.

Tre new entry di prestigio che arrichiscono ancor più il campionato, come dimostra l’immagine in alto con le moto del “BSB Evolution” già in configurazione 2011.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Liam Delves

CDH Racing raddoppia nel British Superbike con Liam Delves

motogp north america talent cup

Road to MotoGP: nasce la North America Talent Cup, con moto Aprilia

lopez holgado cev

CEV Valencia: López si impone in Moto2, Gara2 Moto3 a Holgado