Oulton Park

BSB Oulton Park Gara 2: O’Halloran bis, Irwin KO

Jason O'Halloran vince ancora e riapre il campionato ad Oulton Park: si porta a -5 da Glenn Irwin, fuori gioco per un problema tecnico alla propria Honda.

20 settembre 2020 - 15:04

Un sostanziale verdetto emerge da Gara 2 del British Superbike ad Oulton Park: campionato riaperto. Completamente, con quattro piloti racchiusi in soli 25 punti e 175 ancora da assegnare nelle restanti 7 gare. Felicemente per Jason O’Halloran, in grado di concedere il bis dopo il successo di ieri, regolando ancora una volta sul traguardo Christian Iddon (2°) e Danny Buchan (3°). Drammaticamente per Glenn Irwin, al primo zero stagionale, ma non per proprie colpe, bensì per un clamoroso problema tecnico registratosi alla propria Honda CBR 1000RR-R.

GARA 2

Se il podio replica alla perfezione i valori in campo espressi da Gara 1, l’andamento di questa seconda manche sui saliscendi di Cheshire è in perfetta controtendenza rispetto a quanto vissuto ieri. Non una gara di gruppo, bensì con quattro piloti in fuga, dando il massimo dal primo all’ultimo giro della contesa. Jason O’Halloran ha mantenuto il sangue freddo nel rispondere ad ogni assalto di Christian Iddon (VisionTrack PBM Ducati) e Danny Buchan (FS-3 Kawasaki) più un ritrovato Josh Brookes, quarto ed in calo soltanto nel finale.

COLPO DI SCENA

Se tutto sommato si sono visti pochi sorpassi rispetto al solito, non sono mancate le emozioni, in primis per il clamoroso colpo di scena registratosi al tredicesimo dei diciotto giri previsti. Glenn Irwin, autora di una gara incolore fino a quel momento tanto da ritrovarsi in settima posizione, rientra dritto per dritto ai box per un problema tecnico alla propria Honda CBR 1000RR-R. Il primo zero stagionale per il tuttora capo-classifica di campionato, ma anche la prima battuta d’arresto della nuova Fireblade parsa finora impeccabile in termini di performance e affidabilità.

CAMPIONATO RIAPERTO

Con questo zero, Irwin adesso può contare su soli 5 punti di vantaggio rispetto a O’Halloran, 22 e 25 rispettivamente nei confronti dei Ducatisti Iddon e Brookes. Con ancora Gara 3 in programma nel tardo pomeriggio…

Bennetts British Superbike 2020

Oulton Park, Classifica Gara 2

1- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 18 giri in 28’33.366

2- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.214

3- Danny Buchan – Rapid Fulfillment FS-3 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.129

4- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 4.305

5- Lee Jackson – Rapid Fulfillment FS-3 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 10.648

6- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 11.478

7- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 11.819

8- Bradley Ray – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 12.611

9- Luke Mossey – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 12.683

10- Peter Hickman – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 15.078

11- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 16.756

12- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 17.067

13- Kyle Ryde – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 28.050

14- Ryan Vickers – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 33.193

15- Hector Barbera – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 34.056

16- Storm Stacey – GR MotoSport – Kawasaki ZX-10RR – + 43.211

17- Josh Owens – CDH Racing – Kawasaki ZX-10R – + 56.294

18- Graeme Irwin – Team 64 Motorsport MET Healthcare – Kawasaki ZX-10RR – + 57.078

19- Brian McCormack – The Roadhouse Macau Racing by ON-1 – BMW S1000RR – + 1’36.754

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brands Hatch

BSB Brands Hatch questa sera su Sky Sport MotoGP HD

Josh Brookes

BSB Brands Hatch Gara 3: Josh Brookes Campione 2020 con Ducati

Brands Hatch

BSB Brands Hatch Gara 2: Josh Brookes vince, titolo ancora in palio