Oulton Park

BSB Oulton Park Prove 1: Jason O’Halloran stacca tutti

Jason O'Halloran (McAMS Yamaha) lascia a 8 decimi il suo più diretto inseguitore nelle prime prove ad Oulton Park, quarto round del British Superbike 2020.

18 settembre 2020 - 17:26

Raggiunto e superato il giro di boa della stagione 2020, il British Superbike ritorna sui saliscendi di Oulton Park e ritrova un Jason O’Halloran protagonista. Reduce dal triplo podio di Silverstone, l’australiano del team McAMS Yamaha è stato l’effettivo mattatore dell’inaugurale sessione di prove libere lasciando a più di 8 decimi il più diretto inseguitore Danny Buchan (FS-3 Kawasaki), a quasi 1″ il capo-classifica di campionato Glenn Irwin (Honda Racing UK).

O’HALLORAN IN FUGA

Rilanciate le proprie quotazioni in campionato dopo il positivo weekend di Silverstone, O’Show ha iniziato con il piglio giusto il quarto round. Vero: con gomma nuova nel finale il tempo di 1’35″180 è uscito fuori quasi di default, ma per tutto l’arco della sessione è rimasto nelle posizioni che contano. Grande interprete dell’impianto di Cheshire, O’Halloran spera adesso di invertire il trend dei tre round finora disputati: bene (benissimo) in prova, ma non altrettanto concreto in gara.

INSEGUITORI

Per quanto distante dal primato di 1’33″941 siglato lo scorso anno da Tommy Bridewell, Jason O’Halloran ha viaggiato con un buon ritmo rifilando distacchi consistenti ai più diretti inseguitori. Danny Buchan, storicamente competitivo ad Oulton Park, paga 825 millesimi, gap che sale a 0″969 per il capo-classifica di campionato Glenn Irwin, buon terzo con la nuova Honda CBR 1000RR-R che non aveva mai girato prima delle FP1 su questa pista. Sotto al 1″ di svantaggio anche l’indiscusso protagonista di Silverstone Kyle Ryde, quarto con una Suzuki GSX-R 1000 rigenerata e con il team Hawk/Buildbase che culla il sogno di vincere il titolo.

DUCATI

Turno interlocutorio per i Ducatisti con Christian Iddon, Tommy Bridewell e Josh Brookes, con quest’ordine, a braccetto dalla settima alla nona posizione, preceduti anche da un ritrovato Luke Mossey (OMG Racing BMW) e Lee Jakson (FS-3 Kawasaki). Speso il turno con lo stesso treno di gomme, i tre piloti in sella alla Panigale V4 R pagano un distacco importante, ritrovandosi davanti ad Andrew Irwin e Jack Kennedy, positivo undicesimo alla prima uscita con la Kawasaki Lee Hardy Racing. Conferme o smentite domani in una ricca giornata di attività con le seconde libere, il turno unico di qualifiche ufficiali e la disputa di Gara 1 nel tardo pomeriggio.

Bennetts British Superbike 2020

Oulton Park, Classifica Prove Libere 1

1- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’35.180

2- Danny Buchan – Rapid Fulfillment FS-3 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.825

3- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.969

4- Kyle Ryde – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.975

5- Luke Mossey – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 1.108

6- Lee Jackson – Rapid Fulfillment FS-3 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.170

7- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.242

8- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 1.269

9- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.430

10- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 1.529

11- Jack Kennedy – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.610

12- Bradley Ray – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.633

13- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.852

14- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.963

15- Peter Hickman – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 2.001

16- Ryan Vickers – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 2.132

17- Keith Farmer – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.224

18- Tom Ward – Bike Devil – Kawasaki ZX-10RR – + 2.446

19- Storm Stacey – GR MotoSport – Kawasaki ZX-10RR – + 3.460

20- Hector Barbera – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 3.509

21- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 3.636

22- Taylor Mackenzie – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 3.662

23- Josh Owens – CDH Racing – Kawasaki ZX-10R – + 4.654

24- Graeme Irwin – Team 64 Motorsport MET Healthcare – Kawasaki ZX-10RR – + 4.777

25- Bjorn Estment – NP Motorcycles/Lextek – BMW S1000RR – + 5.265

26- Brian McCormack – The Roadhouse Macau by ON-1 – BMW S1000RR – + 8.350

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brands Hatch

BSB Brands Hatch questa sera su Sky Sport MotoGP HD

Josh Brookes

BSB Brands Hatch Gara 3: Josh Brookes Campione 2020 con Ducati

Brands Hatch

BSB Brands Hatch Gara 2: Josh Brookes vince, titolo ancora in palio