Superbike
BSB

Iddon KO, O’Halloran torna leader del British Superbike

Gara 2 del British Superbike a Thruxton ricca di colpi di scena: travolto da Lee Jackson, Christian Iddon perde la leadership a favore di un imprendibile Jason O'Halloran.

1 agosto 2021 - 15:10

Succede davvero di tutto nella seconda di tre gare in programma del British Superbike sul velocissimo tracciato di Thruxton. Con Jason O’Halloran inavvicinabile bissando il trionfo conseguito ieri in Gara 1, Christian Iddon perde la leadership di campionato non per proprie colpe. Con il podio nel mirino, il Ducatista si è ritrovato incolpevolmente travolto al decimo giro di gara da Lee Jackson, mostrandosi visivamente dolorante dopo questo botto.

O’HALLORAN FA FESTA

Al netto delle sventure altrui, Jason O’Halloran lungo i 3.791 metri dell’Hampshire da 180 km/h di media sembra davvero inarrestabile. Pole position, vittoria di Gara 1, bis nella seconda con la medesima modalità di quanto mostrato ieri. Partenza a fionda, gestione nei primi 2/3 di gara, fuga nel finale con un passo inavvicinabile con puntate sull’1’15” ed una rimarchevole costante sull’1’16”. Il tutto, doveroso rimarcarlo, sul tracciato più probante nella gestione degli pneumatici di tutto il calendario.

IDDON KO

Con questa sesta vittoria stagionale nelle dodici gare finora disputate, O’Halloran nel tardo pomeriggio si presenterà al via di Gara 3 con 24 punti di vantaggio in campionato rispetto a Iddon. Per il portacolori VisionTrack Ducati una seconda manche iniziata male e conclusasi nel peggiore dei modi. Dapprima dovendo recuperare dopo un fuoripista alla Club comportato dal deciso attacco di Ryan Vickers (penalizzato con un Long Lap Penalty), successivamente centrato in pieno all’ingresso della Campbell da Lee Jackson. Entrato scomposto di suo, il giovane pilota FS-3 Kawasaki ha travolto Iddon, mostratosi dolorante al braccio destro dopo questo impatto.

SHOW PER IL PODIO

Con Iddon fuori-gioco, la lotta per i restanti due gradini del podio ha regalato un finale emozionante e dall’elevato tasso di spettacolarità. In rimonta Tarran Mackenzie è riuscito a spuntarla a completare l’1-2 McAMS Yamaha davanti a Glenn Irwin, terzo portando la Honda al primo podio stagionale. Di un soffio sfuma la top-3 invece per Bradley Ray, insieme allo stesso Ryan Vickers (scivolato proprio all’ultimo giro e sul più bello) autore di un duello epico a suon di staccate fuori misura alla Club Chicane. Da questa lotta pirotecnica non è rientrato Josh Brookes, ancora una volta fuori dai punti (16°) e preceduto persino in volata da Takumi Takahashi…

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Thruxton, Classifica Gara 2

1- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 20 giri in 25’26.379

2- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.597

3- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 3.921

4- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 4.210

5- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 4.853

6- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 12.288

7- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 14.530

8- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 15.614

9- Danny Kent – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.247

10- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.559

11- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 17.680

12- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 22.879

13- Xavi Forés – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 26.906

14- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 29.089

15- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 31.221

16- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 31.689

17- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 32.491

18- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 33.511

19- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 34.575

20- Luke Hopkins – Black Qnyx Security – Honda CBR 1000RR-R – + 47.925

21- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 50.607

22- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR – + 1’12.697

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Honda Racing UK promuove Tom Neave al via del British Superbike 2022

Superbike

Honda verso il British Superbike 2022 per il riscatto

Superbike

Josh Owens rinnova con CDH Racing per il British Superbike 2022