Superbike

Il baby Rory Skinner fa gli onori di casa nel British Superbike, Brookes Q1

Nelle seconde libere del British Superbike a Knockhill il 19enne esordiente Rory Skinner sorprende con il 3° tempo, Josh Brookes 13° passerà per il Q1.

10 luglio 2021 - 13:49

Sarà l’aria di casa, sarà la conoscenza di un tracciato dove ci ha fatto i solchi nei mesi scorsi con una Kawasaki Stock, sta di fatto che il terzo crono di Rory Skinner nelle FP2 del British Superbike è la notizia della sessione. Al secondo weekend di gara nel BSB in carriera, il 19enne (classe 2001!) scozzese è già nel gruppo dei protagonisti, preceduto per una manciata di millesimi da Danny Buchan (confermatosi il più veloce dopo le FP1) e dal capo-classifica di campionato Jason O’Halloran.

SUPER RORY

La storia di Rory Skinner è di quelle da raccontare. Ritenuto tra i talenti più promettenti del motociclismo oltremanica, dopo il titolo della British Talent Cup si era ritrovato senza una possibilità di carriera (leggi budget) per correre in Moto3. Da lì il suo passaggio alle 600 4 tempi, inizialmente persino con l’aiuto di Chris Walker, per poi spadroneggiare nel British Supersport 2020 laureandosi Campione con largo anticipo. Performance che hanno impressionato diverse squadre del Mondiale di categoria, declinando tuttavia queste offerte a favore di un biennale con Kawasaki UK per correre nel British Superbike sotto le insegne FS-3 Racing.

BUON DEBUTTO

Meglio del previsto all’esordio ad Oulton Park marcando punti con una (nuova) Kawasaki Ninja ZX-10RR piuttosto acerba, sul tracciato di casa ha impressionato tutti nelle seconde libere. Terzo crono in 47″595, ampiamente tra i 12 piloti ammessi di diritto al decisivo Q2 delle qualifiche ufficiali, come detto preceduto dai soli Buchan e O’Halloran. Un gran bel viaggiare, oltretutto ribadendo a gran voce la tesi secondo cui nel British Superbike vi è un piacevole dualismo tra i “giovani leoni” e le “vecchie volpi” del motociclismo britannico. Con buona pace dei disinformati, più nello specifico di chi non segue e non conosce questa realtà.

BROOKES AL Q1

In una pazza FP2, tra i 12 qualificati direttamente al Q2 figura anche l’iridato Moto3 2015 Danny Kent, positivo quarto con Buildbase Suzuki a precedere Iddon, l’altro idolo di casa Mackenzie, Ray, Hickman, Irwin, Jackson, Bridewell e Vickers. Manca qualcuno? Ovviamente il Campione in carica Josh Brookes, clamorosamente tredicesimo e, per soli 32 millesimi, costretto a passare per la tagliola del Q1. Dopo l’anonimo weekend vissuto ad Oulton Park, anche a Knockhill qualcosa non sembra propriamente funzionare…

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Knockhill, Classifica Prove Libere 1 + 2 *

1- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – 47.432

2- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.047

3- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.219

4- Danny Kent – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.254

5- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.255

6- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.273

7- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 0.330

8- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 0.337

9- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.348

10- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.356

11- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.452

12- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.484

13- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.489

14- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 0.555

15- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 0.571

16- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.587

17- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 0.862

18- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 0.903

19- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 1.055

20- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.222

21- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 1.258

22- Josh Owens – Rapid CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 1.370

23- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.484

24- Brad Jones – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW S 1000 RR – + 1.751

25- Luke Hopkins – Hopkins Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 1.771

26- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR – + 2.520

27- Joey Thompson – NP Motorcycles – BMW S 1000 RR – + 7.776

I primi 12 ammessi direttamente al Q2

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

O’Halloran vince Gara 3, sarà uno Showdown del British Superbike pazzesco

Superbike

Impresa di Mackenzie: da unfit alla vittoria nel British Superbike

Superbike

Irwin vince nello scontro McAMS Yamaha del British Superbike