Superbike

Gino Rea riporta la Suzuki alla vittoria nel British Superbike

In una corsa di sopravvivenza, Gino Rea con Buildbase Suzuki conquista Gara 1 del British Superbike a Donington Park, O'Halloran e Mackenzie a pari punti in classifica, Bridewell KO.

2 ottobre 2021 - 14:24

L’ottavo differente vincitore di una gara del British Superbike 2021 è uno specialista del bagnato. Una terminologia fin troppo riduttiva nei confronti di Gino Rea, con Buildbase Suzuki effettivo mattatore di una Gara 1 a Donington Park rivelatasi una vera e propria corsa di sopravvivenza. Con nomi altisonanti del calibro di Danny Buchan, Josh Brookes, Glenn Irwin e, soprattutto, Tommy Bridewell traditi dalle condizioni di scarsa aderenza, il Campione Europeo Superstock 600 2009 ha fatto il vuoto. Più rispetto ai 2″ di gap sul traguardo su un ritrovato Kyle Ryde (2°) con Christian Iddon (3°) a seguire, riportando la casa di Hamamatsu alla vittoria nel BSB.

FESTEGGIANO REA E SUZUKI

Ad 1 anno di distanza dalla doppietta di Kyle Ryde a Silverstone, il team Buildbase Suzuki di Stuart e Steve Hicken ritrova la vittoria, giovando delle peculiarità di guida sul bagnato di Gino Rea. Autore della pole, dopo aver fatto sfogare per un paio di giri Danny Buchan (successivamente finito a terra) ha preso il largo, conquistando la prima personale affermazione in carriera nel British Superbike. Il tutto in una stagione 2021 dove 5 case costruttrici impegnate hanno conquistato almeno una vittoria, con Rea finalmente in grado di massimizzare le ottime performance espresse nei precedenti round.

SORPRESE SUL PODIO

Con tanti big fuori gioco, un ritrovato Kyle Ryde (RICH Energy OMG Racing BMW) a sua volta si conferma specialista del bagnato. Proprio negli ultimi giri, ha concluso secondo regolando Christian Iddon (3°, VisionTrack PBM Ducati) e Lee Jackson (FS-3 Kawasaki), salvando una stagione finora avara di soddisfazioni. Non c’è stata gioia per altri potenziali protagonisti come nel caso del 18enne Storm Stacey, caduto proprio con il podio nel mirino.

PAREGGIO TRA O’HALLORAN E MACKENZIE

Per quanto concerne i contendenti al titolo, hanno salvato il salvabile i due portacolori McAMS Yamaha. Jason O’Halloran quinto ha pareggiato i conti in classifica con Tarran Mackenzie (7°), mentre Tommy Bridewell con la caduta nel corso del quinto giro si ritrova ora a -18 a precedere Iddon, staccato di 24 lunghezze dalla vetta. Tutto questo con ancora due gare in programma a Donington Park domani e le tre della finalissima di Brands Hatch tra due settimane…

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Donington Park, Classifica Gara 1

1- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 16 giri in 30’10.868

2- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 2.016

3- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 3.405

4- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 3.518

5- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 44.703

6- Joe Francis – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 57.782

7- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 57.782

8- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1’02.000

9- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 1’06.234

10- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1’12.423

12- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – a 1 giro

13- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – a 1 giro

14- Josh Owens – Rapid CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – a 1 giro

15- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR – a 2 giri

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Si rivede O’Halloran a Brands Hatch nella finale del British Superbike

Superbike

Iniziata la super finale del British Superbike 2021

Superbike

Rea e Suzuki si ripetono per un British Superbike 2021 apertissimo